Allegri ha chiuso i suoi profili social: troppi insulti? «Scelta personale»

Allegri ha chiuso i suoi profili social: troppi insulti? «Scelta personale»
© foto www.imagephotoagency.it

Massimiliano Allegri ha chiuso i suoi profili social. Niente più account ufficiali per il tecnico della Juventus

Massimiliano Allegri aveva abituato i tifosi della Juventus a un post, generalmente dopo le partite o prima delle grandi occasioni, o immediatamente dopo i sorteggi. Il tecnico bianconero però ha deciso di chiudere i suoi profili social. Da questa mattina infatti non ci sono più tracce dei profili Twitter e Instagram del tecnico della Juventus. La decisione, probabilmente, è dovuta agli insulti ricevuti dall’allenatore dopo la sconfitta contro l’Atletico Madrid. Dall’entourage del tecnico parlano di «scelta personale adottata senza motivazioni speciche» e non si fa riferimento agli insulti ricevuti dal tecnico.

Inevitabilmente la mossa di Max di silenziare la sua voce sui social ha sorpreso e ha acceso il dibattito. Un segnale per il futuro o irritazione per gli insulti? C’è chi ha inquadrato così la questione: come un primo gesto di distacco dal mondo bianconero. L’addio è un’eventualità da non escludere ma non ha nulla a che vedere con la scelta del tecnico juventino di chiudere i suoi profili social. Domani arriverà la replica ufficiale dell’allenatore, pronto a intervenire in conferenza stampa per la importantissima trasferta di Napoli e ne sapremo sicuramente di più.