Allegri, sirene PSG ma oggi incontrerà la Juve per decidere il futuro

allegri juventus
© foto Calcionews24

Massimiliano Allegri-PSG è un’ipotesi salita alla ribalta nelle ultime ore, ma il tecnico sembra sempre più vicino al rinnovo contrattuale con la Juve

Rinnovo Allegri: le ultime – 6 giugno, ore 14.00

Stando a quanto fatto trapelare da Sky Sport, Massimiliano Allegri, a breve, probabilmente già oggi pomeriggio, dovrebbe incontrare la dirigenza bianconera per ratificare il rinnovo biennale di contratto.

La sconfitta in finale di Champions League con la Juventus potrebbe spingerlo altrove, ma le ultime notizie lo vogliono vicino al rinnovo in bianconero – 6 giugno, ore 8.20

Arrivano nuove indiscrezioni per quanto riguarda il possibile rinnovo di Allegri. Per il momento viene spazzata via la voce che lo vorrebbe vicino al Paris Saint Germain, mentre trovano conferma i rumors sul rinnovo. Sembra che Allegri a breve debba incontrarsi con la società, in particolar modo con l’ad Marotta, per un accordo fino al 2020 e quindi non fino al 2019 come si pensava fino a ieri. Inoltre il livornese chiederà un sostanziale aumento dell’ingaggio, che potrebbe portarlo a guadagnare quanto Dybala o Higuain: sei o sette milioni di euro all’anno. Nei prossimi giorni l’incontro decisivo, scrive Tuttosport.

Allegri, rinnovo con la Juve nelle prossime ore: firma fino al 2019 – 5 giugno, ore 23,05

Massimiliano Allegri e la Juventus continueranno il loro rapporto. Dopo la finale di Champions League persa contro il Real Madrid sono rispuntate voci su un suo divorzio dai bianconeri; in ultimo, era rimbalzato il forte interesse del Paris Saint-Germain, ma l’allenatore livornese, come riportato da Sky Sport, dovrebbe firmare nelle prossime ore il suo rinnovo di contratto coi bianconeri, prolungandolo di un anno, fino al 2019.

Allegri, l’offerta del Paris Saint Germain è di quelle davvero importanti

Dopo la batosta in finale di Champions League, Massimiliano Allegri potrebbe dire addio alla Juventus. L’ipotesi è venuta fuori nelle ultime ore, aiutata anche da alcune voci importanti in arrivo dal Paris Saint Germain. Torna di moda dunque la pista Allegri-PSG, soprattutto perché i parigini avrebbero pronto un contratto da dieci milioni di euro per il tecnico livornese. Unai Emery sembra sfiduciato, l’allenatore spagnolo è in uscita e molto probabilmente i vice-campioni di Ligue One cambieranno guida tecnica, chissà che non possa esserci Allegri sulla loro panchina. Il livornese avrà un appuntamento con Giuseppe Marotta in settimana, forse mercoledì: si parlerà del futuro e lì si capirà se l’ex rossonero rimarrà o meno. Allegri chiede un ingaggio da otto milioni alla Juventus, più due o tre acquisti sul calciomercato di primissimo livello per ridurre il gap con le altre. Stando a La Gazzetta dello Sport Marotta sta vagliando le proposte dell’allenatore e per ora non prende in considerazione l’ipotesi di un cambio. Certo è che l’offerta del PSG è alta e la Juve non sembra voler iniziare la stagione con un allenatore in scadenza: scopriremo preso chi la spunterà.