Atalanta, Percassi: «Siamo liberi di sognare»

Atalanta, Percassi: «Siamo liberi di sognare»
© foto www.imagephotoagency.it

Percassi, numero 1 dell’Atalanta, ha parlato ai 600 presenti alla consueta festa del Club Amici

Il Centro congressi Giovanni XXIII ha accolto l’Atalanta e i protagonisti di questa splendida annata 2016/2017. Antonio Percassi, presidente della Dea, si è lasciato andare a queste parole: «Stiamo facendo un campionato straordinario. Continueremo a lavorare sul settore giovanile, potenziando il centro di Zingonia, una palestra nuova, ampliando i campi e trovandone altri. Serve buon senso, siamo bergamaschi, il primo obiettivo è mantenere la categoria: siamo tutti liberi di sognare, ma non voglio illudere nessuno, il calcio non è una materia scontata e la partita con l’Udinese lo ha dimostrato».
LA NOTTE DELL’ATALANTA: LE PAROLE DI PERCASSI – Il Presidente, come riportato da L’Eco di Bergamo, dichiara ancora: «Puntiamo a rifarci subito, già sabato e sono convinto che faremo una grande prestazione. Grazie ragazzi per il grande calcio che stiamo facendo vedere». Boukary Dramè ha ricevuto il “premio Ivan Ruggeri”, Andrea Conti invece il “premio Federico Pisani”. Serata caratterizzata anche dalla solidarietà, visto che i supporters bergamaschi hanno raccolto ben 100.000 euro da donare ai terremotati. Si conclude così una bella serata di sport per questa squadra che sogna già da un pezzo e non ha intenzione di svegliarsi.