Batshuayi, Kownacki e il ritorno di Defrel: Roma, via Schick, è caccia al vice-Dzeko

Batshuayi, Kownacki e il ritorno di Defrel: Roma, via Schick, è caccia al vice-Dzeko
© foto www.imagephotoagency.it

Monchi da Pallotta per il mercato. Urge un vice Dzeko: si parla di Batshuayi, di Kownacki e del ritorno di Defrel. Via Schick

Patrik Schick non ha convinto e lascerà la Roma a gennaio. L’attaccante ceco si è giocato le sue possibilità nelle ultime settimane, deludendo quando è stato chiamato in causa per rimpiazzare l’infortunato Dzeko. Tutto ruota attorno al nome di Patrick Schick. L’attaccante dovrebbe andare via, in prestito. C’è la fila ma in pole, almeno per il momento, sembra esserci la sua ex squadra, la Sampdoria. Se il ceco dovesse andare a Genova, la Samp potrebbe aprire le porte a un addio: alla Roma piace Kownacki ma occhio al ritorno di Defrel. Monchi segue anche Batshuayi, ora al Valencia.

Michy ha 25 anni, è un centravanti belga ma di origine congolese, che il Chelsea nello scorso anno ha mandato in prestito al Borussia Dortmund e in questa stagione al Valencia, dove finora ha segnato 3 gol ion 20 partite. Un identikit non certo nuovo per Monchi, che già a gennaio scorso lo aveva monitorato (insieme a Giroud) come possibile sostituto di Dzeko, qualora il bosniaco avesse accettato il trasferimento al Chelsea. Il belga ha il contratto in scadenza e il Chelsea dovrebbe pensare a rinnovarglielo qualora il Valencia fosse d’accordo nel rinunciare al prestito