Brasile-Argentina, la flessibilità tattica di Arthur Melo in mezzo

Brasile-Argentina, la flessibilità tattica di Arthur Melo in mezzo
© foto www.imagephotoagency.it

Arthur Melo è determinante per il Brasile di Tite. Il centrocampista del Barcellona è straordinario nel leggere le situazioni

Nelle prime 4 partite, il 4231 del Brasile era tale anche nella pratica, con Arthur Melo molto vicino a Casemiro. Contro l’Argentina, si è visto invece qualcosa di diverso. Su possesso consolidato, infatti, il giocatore del Barcellona avanzava la propria posizione facendosi trovare a destra tra le linee.

In tal modo, come si vede nella slide, si formava un centrocampo a 3 con Casemiro vertice basso, Coutinho mezzala sinistra e Arthur mezzala destra. Quando invece il Brasile faticava ad avviare l’azione, Arthur si abbassava vicino a Casemiro. Insomma, flessibilità tattica a seconda della situazione di gioco.