Cagliari, morte tifoso: cori beceri dei fiorentini e l’agghiacciante coincidenza

Cagliari, morte tifoso: cori beceri dei fiorentini e l’agghiacciante coincidenza
© foto Sky Sport

Cagliari, mentre il 118 soccorreva il tifoso agonizzante, i sostenitori della Fiorentina intonavano un coro becero: «Devi morire»

CagliariFiorentina doveva essere la partita del ricordo di Davide Astori e per larghi tratti della partita è stato così. Astori, infatti, era esploso calcisticamente proprio nella squadra sarda, e dopo un rapido passaggio a Roma aveva trovato la sua dimensione a Firenze, diventando capitano della Viola. Una fatalità lo ha strappato a tutte le persone che lo volevano bene un anno fa, ma il ricordo resta vivo, come confermano i cori al minuto 13 per ricordarlo.

Purtroppo la stupidità ha preso di nuovo il sopravvento quando si è verificata una nuova tragedia: un tifoso del Cagliari, a 10 minuti dal termine viene colpito da un infarto, mentre si trovava allo stadio. I soccorsi del 118 sono arrivati subito, ma non c’è stato niente da fare. Nel frattempo dal settore ospiti si sono alzati dei cori vergognosi. I tifosi della Fiorentina hanno cantato a squarciagola, nei confronti del tifoso agonizzante: «Devi morire».

Il tifoso, purtroppo, non ce l’ha fatta. Il sostenitore si chiamava Daniel Atzori, un’agghiacciante coincidenza, come spiega Alciato su Twitter, che ancora una volta però non è riuscita a frenare la stupidità di alcune frange di tifosi, che non hanno nulla a che fare col calcio. Il ricordo dei due quasi omonimi, però, resterà legato a quei tifosi che sanno godere genuinamente del calcio.