Cagliari, il ds Carli su Barella: «Sta pagando il prezzo alle voci di mercato, a giugno vedremo»

Cagliari, il ds Carli su Barella: «Sta pagando il prezzo alle voci di mercato, a giugno vedremo»
© foto www.imagephotoagency.it

Il ds del Cagliari ha fatto il punto della situazione sul futuro di Nicolò Barella e sul momento attuale del club sardo

Il nome di Nicolò Barella, talentuoso e giovane centrocampista del Cagliari, è stato accostato negli ultimi mesi ad alcuni top club non solo italiani. Sulle voci di mercato legate al gioiello del club di Giulini, è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva il direttore sportivo dei sardi, Marcello Carli. « Sarà il mercato a fare il prezzo ma lui è stato bravissimo, pur avendo pagato queste voci di mercato nel mese di gennaio ». Carli ha anche ribadito che Barella è molto legato ancora alla maglia del club rossoblu e che «non ha pensato un minuto di andar via. Per noi è un giocatore determinante, dovrà giocare ancora 4 mesi ad grande livello, poi si vedrà il da farsi ».

Carli ha anche fatto il punto della situazione sull’attuale momento del Cagliari, nella sua intervista rilasciata a Radio Sportiva. «Abbiamo sbagliato qualcosa ultimamente, ma sabato avevamo anche nove giocatori fuori – ha dichiarato il ds sardo – in Serie A se non sei al 101% i rischi sono sempre dietro l’angolo. Abbiamo pagato 3-4 infortuni devastanti ma non ci è mancato il carattere. Siamo andati sotto con il Parma ma abbiamo vinto con forza e carattere ».

Il ds del club sardo ha poi concluso la propria intervista parlando di Leonardo Pavoletti, uno dei bomber più in forma del massimo campionato: «Spero che possa tornare a vestire la maglia azzurra, ma se deve andarci per essere uno dei 30 allora sarà meglio che rimanga a Cagliari».