Cairo nel mirino della Figc: in arrivo un fascicolo per le dichiarazioni sugli arbitri

Cairo nel mirino della Figc: in arrivo un fascicolo per le dichiarazioni sugli arbitri
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Torino Cairo nel mirino della Procura della Figc. Dopo De Laurentiis e Preziosi potrebbe toccare al numero uno granata

Aurelio De Laurentiis ed Enrico Preziosi sono finiti nel mirino della Procura della Figc per le dichiarazioni sugli arbitri: il primo protagonista di polemiche dopo Roma-Genoa, il secondo ha gettato le mani avanti, protestando per la designazione dell’arbitro Mazzoleni prima di Inter-Napoli. Anche Urbano Cairo sarebbe finito nel mirino della Procura della Figc. Secondo quanto riferito dall’Ansa, nelle prossime ore, la Procura aprirà un fascicolo su Urbano Cairo.

Il presidente del Torino ha rilasciato delle dichiarazioni polemiche sugli arbitri dopo il derby con la Juventus ma ha esternato in più occasioni le sue perplessità sugli arbitraggi nei confronti del Torino. Secondo il numero uno granata, la squadra di Mazzarri avrebbe subito molti torti nel corso di questo campionato. La Federcalcio avrebbe avviato un’indagine proprio sulle parole del numero uno granata e nelle prossime ore aprirà un fascicolo sul presidente del Toro.