Inter: servono prodotti del vivaio, possibile il ritorno di Balotelli?

Inter: servono prodotti del vivaio, possibile il ritorno di Balotelli?
© foto www.imagephotoagency.it

Inter alla ricerca di giovani provenienti dal proprio vivaio per l’iscrizione alla prossima Champions League: in sede di mercato si valuterà il ritorno di Mario Balotelli da Marsiglia

La rivoluzione estiva di mercato dell’Inter dovrà passare necessariamente per le restrizioni UEFA: in caso di qualificazione alla prossima Champions League, i nerazzurri infatti potranno infatti nuovamente presentare una rosa di 25 elementi, ma di cui almeno 8 provenienti dal settore giovanile. Per la precisione 4 provenienti da un settore giovanile di qualsiasi altro club italiano ed altri 4 provenienti specificamente dal settore giovanile nerazzurro. Un problema per molti club ed anche per formazione interista: al momento infatti non ci sono in rosa abbastanza giovani per poter rispondere ai requisiti europei. Necessario in sostanza un intervento sul mercato, come riporta il Corriere dello Sport.

Tra le possibilità vagliate dall’Inter quella del ritorno alla base di alcuni giovani prodotti dal proprio settore come Andrea Pinamonti (in prestito al Frosinone), Federico Dimarco (in prestito al Parma) ed Andrew Gravillon (in prestito al Pescara). Più difficile invece il ritorno di Andrei Radu (portiere attualmente in prestito al Genoa dove però è titolare, mentre in nerazzurro farebbe insesatamente panchina). Si lavora dunque ad altre soluzioni: gli ex Cristiano Biraghi e Marco Benassi della Fiorentina o Alfred Duncan del Sassuolo potrebbe essere riacquistati, ma non solo… Tra i nomi suggeriti c’è infatti anche quello di Mario Balotelli: considerando la ricerca di uno o più attaccanti (nel mirino soprattutto Edin Dzeko), il ritorno di Super Mario, attualmente in forza all’Olympique Marsiglia, potrebbe essere una possibilità da non sottovalutare secondo i gossip.