Milan: riscatto per Bakayoko e rinnovo per Biglia, poi gli acquisti

Milan: riscatto per Bakayoko e rinnovo per Biglia, poi gli acquisti
© foto www.imagephotoagency.it

Possibile restyling a centrocampo per il Milan. Si parte dal riscatto di Tiemoué Bakayoko dal Chelsea e dal rinnovo di contratto di Lucas Biglia, poi almeno uno o due acquisti: i nomi

Il Milan riparte da Tiemoué Bakayoko e Lucas Biglia: saranno proprio loro due i perni del centocampo rossonero in vista della prossima stagione. La società avrebbe deciso prima di tutto di riscattare il francese, attualmente in prestito dal Chelsea: grazie ai probabili introiti della qualificazione alla prossima Champions League, non dovrebbero esserci problemi a reperire i 35 milioni necessari al suo acquisto a titolo definitivo. Bakayoko ha dunque convinto del tutto Gennaro Gattuso, nonostante i 3,5 milioni di ingaggio netti (il più alto in rosa dopo quello di Gigi Donnarumma). Semaforo verde anche per il rinnovo di contratto di Biglia, in scadenza nel 2020: nonostante l’ultima rissa con Franck Kessié (che è invece finito in lista cedibili), l’argentino è ad oggi uno degli insostituibili del tecnico rossonero.

Nessuna conferma invece per tutti gli altri centrocampisti: il Milan è alla ricerca di eventuali nuovi innesti tra cui, riporta stamane Tuttosport, spiccano i nomi di Amadou Diawara (Napoli), Stefano Sensi (Sassuolo) e Sandro Tonali (Brescia). In aggiunta all’acquisto di almeno un nuovo centrocampista già pronto per ricoprire un ruolo da titolare nella formazione tipo di Gattuso, dovrebbe poi arrivare anche l’inserimento di qualche giovane promettente talento sudamericano. I nomi nuovi sono quelli di: Juan Sebastian Sforza (Boca Juniors), Matias Palacios (San Lorenzo) e Denilho Cleonise (Genoa).