Napoli, la lista nera di De Laurentiis: «Via chi non è adatto al gioco di Ancelotti»

Napoli, la lista nera di De Laurentiis: «Via chi non è adatto al gioco di Ancelotti»
© foto www.imagephotoagency.it

Aurelio De Laurentiis annuncia cessioni in casa Napoli: il numero uno azzurro ha parlato ieri dei possibili addii eccellenti tra i giocatori meno adatti al gioco di Carlo Ancelotti

Anche il Napoli annuncia una piccola rivoluzione in vista del calciomercato estivo. A lasciarlo intendere il presidente Aurelio De Laurentiis a margine della riunione tenutasi ieri in FIGC con una delegazione cinese. Il numero uno azzurro, che ha parlato anche della possibilità di giocare all’estero alcune partite del nostro campionato, si è soffermato a parlare brevemente della stagione partenopea finora: «Il bilancio della stagione del Napoli è molto positivo, perché con un allenatore nuovo abbiamo cambiato mentalità di gioco. È stato un anno dove abbiamo, grazie a Carlo Ancelotti, sperimentato tutte le potenzialità dei vari giocatori a disposizione e quindi abbiamo anche fatto tesoro di chi è più corretto per un gioco “ancelottiano” e chi invece, pur essendo un grandissimo campione di grandi prospettive, forse è meglio che giochi da qualche altra parte».

Il Mattino definisce quella di De Laurentiis come una vera e propria “lista nera” di giocatori non adatti al gioco di Ancelotti. Tra questi, molto probabilmente, anche alcuni perni dell’attuale formazione azzurra: si parlava fino a ieri di Allan, ormai promesso sposo del Paris Saint-Germain, ma c’è chi non esclude anche un possibile addio di Lorenzo Insigne, da qualche mese ormai in rotta con l’ambiente e su cui premono le possibili richieste di mercato innescate dal suo agente Mino Raiola.