Connettiti con noi

Calcio italiano

Cannavaro: «Scudetto? Dico Milan e Inter poi appena dietro la Roma»

Pubblicato

su

Cannavaro

Fabio Cannavaro, campione del Mondo e ex giocatore di Juve e Inter tra le altre, ha parlato del campionato ai microfoni de Il Corriere dello Sport

Fabio Cannavaro, campione del Mondo e ex giocatore di Juve e Inter tra le altre, ha parlato del campionato ai microfoni de Il Corriere dello Sport. Le sue dichiarazioni:

GARELLA – «E’ stato un mito della mia infanzia e di una generazione di napoletani. Io ero a bordo campo a quel tempo e vivevo da vicino quell’impresa meravigliosa».

ANCELOTTI – «Vince sempre perché è tanto bravo, ha squadre forti e ha un modello di gestione unico».

SERIE A – «Voglio godermela e gustarmela, magari cogliendo qualche novità interessante. Scudetto? Dico Milan e Inter con la Roma poco distante. Pioli e Inzaghi partono con un bel vantaggio. La Juve era partita bene con due colpi importanti ma manca ancora qualcosa, è in un momento di transizione. Napoli? Sta facendo una rivoluzione ma ancora incompleta. In città c’è del malumore. Sorprese? Dico Fiorentina e Lazio. Della squadra di Sarri si parla poco ma potrebbe essere un vantaggio».

MERCATO – «Il colpo dell’estate è Lukaku che ha un certo peso anche se andrei cauto con i cavalli di ritorno. La Roma con Dybala ha infiammato la piazza. Su Di Maria e Pogba è superfluo parlare. A me incanta De Ketelaere, un talento puro che non deve essere paragonato a nessuno».

MONZA – «Sta facendo un mercato strepitoso comandato da Galliani che sta lavorando con lucidità» .

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.