Cavani-Neymar, rottura: rissa negli spogliatoi

Cavani-Neymar, rottura: rissa negli spogliatoi
© foto www.imagephotoagency.it

La lita in campo tra i due sudamericani è proseguita anche negli spogliatoi. Ecco la ricostruzione della lita Cavani-Neymar

Gravi problemi in casa PSG. La vittoria sul Lione per 2 a 0 rischia di lasciare degli strascichi pesanti in casa parigina. I nuovi arrivati Neymar e Dani Alves devono fare i conti con uno dei senatori dello spogliatoio, Edinson Cavani. Il PSG ha ottenuto 8 vittorie su 8 partite in stagione ma il rapporto tra Edi e ‘O Ney non è ancora decollato. Nel finale dell’ultima sfida di campionato è nato un doppio diverbio Cavani-Neymar su chi dovesse battere prima una punizione e poi un rigore. Sulla punizione è intervenuto anche Dani Alves che ha strappato il pallone di mano per poi darlo a Neymar mentre il rigore è stato battuto dal Matador ma sbagliato.

La tensione, racconta “L’Equipe“, sarebbe aumentata negli spogliatoi. Edi Cavani non avrebbe digerito l’atteggiamento dei due nuovi compagni e  subito dopo il fischio finale senza salutare i tifosi presenti allo stadio insieme al resto della squadra. Il Matador ha manifestato il suo disappunto al brasiliano che ha risposto in malo modo. La crescente tensione ha richiesto l’intervento di Thiago Silva e Marquinhos che hanno separato i due prima che venissero alle mani. Ad oggi la frattura non è stata ancora sanata.