Inter, Candreva non vuole muoversi e punta sulle coppe per giocare

Inter, Candreva non vuole muoversi e punta sulle coppe per giocare
© foto www.imagephotoagency.it

Candreva nel mirino di West Ham e Fenerbahce: l’esterno dell’Inter però, per ragioni famigliati, non vuole muoversi da Milano e punta sulle coppe per rilanciarsi in rosa

Di lasciare l’Inter a gennaio Antonio Candreva non ne vuole proprio sapere: dopo i (timidi) tentativi di cessione in estate, i nerazzurri avrebbero mosso passi più concreti in queste ultime settimane per l’esterno che, nella prima metà di stagione, ha raramente trovato spazio nelle gerarchie di Luciano Spalletti, che comunque in alcune situazioni di emergenza ha dimostrato di fare affidamento sull’ex Lazio. E dire che Candreva le offerte sul piatto eventualmente non mancherebbero affatto, riportano le ultime indiscrezioni: soprattutto il West Ham United per lui (e per Joao Mario) si sarebbe fatto sotto. Dalla Turchia invece parlano di qualche possibile sondaggio imminente da parte del Fenerbahce.

La situazione però ad oggi pare nitida per l’ala interista: qualche settimana fa è nato il suo secondogenito Raul e, per ragioni prettamente famigliari, Candreva non avrebbe intenzione alcuna di muoversi da Milano – dove si è stabilito felicemente – a stagione in corso. Non è tutto: Antonio farebbe affidamento quantomeno sulle coppe (Coppa Italia ed Europa League) per provare a ritagliarsi uno spazio nei prossimi mesi e cercare di dimostrare a Spalletti di meritare almeno un posto nella rosa. La prossima estate poi si vedrà meglio.