Claudio Ranieri lancia un appello ai tifosi giallorossi: «Incoraggiamo i ragazzi in questo momento difficile»

Claudio Ranieri lancia un appello ai tifosi giallorossi: «Incoraggiamo i ragazzi in questo momento difficile»
© foto Roma 30/03/2017 - Claudio Ranieri premio alla carriera / foto Insidefoto/Image nella foto: Claudio Ranieri

Ecco le prime parole di Claudio Ranieri rilasciate a Roma Tv subito dopo l’ufficialità del suo approdo sulla panchina giallorossa

Claudio Ranieri, dopo l’ufficialità del suo approdo sulla panchina della Roma, ha parlato a cuore aperto ai tifosi giallorossi, invitandoli a rimanere uniti alla squadra per regalare un finale di stagione degno di una società blasonata come quella capitolina: «So che i tifosi sono veramente quelli che soffrono. Voglio dire a loro che questo è un momento speciale. In 12 partite ci giocheremo il futuro e abbiamo la possibilità di tornare in Champions League. Chiedo ai tifosi di sostenere questi ragazzi, di incoraggiarli anche durante i momenti difficili, anzi soprattutto durante i momenti difficili». Ciò che più conta, secondo Ranieri, è evitare che le eccessive pressioni possano condizionare il rendimento dei calciatori: «I ragazzi sono sensibili, alcuni sono giovani e non sono ancora abituati a giocare con un club di così alto profilo e con la pressione dell’ambiente».

Da sempre Ranieri si è professato tifoso della Roma: «Non ho dormito la scorsa notte, ero troppo felice. Dopo questa lunga giornata, ho già parlato con la squadra e ho chiesto loro alcune cose» ha dichiarato Ranieri, in preda all’emozione, a Roma TV. Ranieri solo 11 giorni fa era stato esonerato dal Fulham ma «non poteva dire di no» alla sua amata Roma, accettando la proposta a quasi un decennio di distanza dalla sua ultima panchina in giallorosso.

In queste 24 ore di caos nell’ambiente giallorosso, è stato firmato anche il divorzio dal direttore sportivo spagnolo Monchi, additato dalla tifoseria come uno dei responsabili di una stagione fin qui fallimentare.