Che Colidio! Doppietta e Supercoppa Italiana all’Inter: è il prossimo vice Icardi?

Che Colidio! Doppietta e Supercoppa Italiana all’Inter: è il prossimo vice Icardi?
© foto www.imagephotoagency.it

Facundo Colidio stende con una doppietta la Roma e regala all’Inter la prima Supercoppa italiana Primavera

Ira di…Colidio. É proprio il caso di dirlo, Facundo Colidio con una super doppietta abbatte la Roma e regala ai nerazzurri la prima Supercoppa Italiana della loro storia.
Attaccante classe 2000, l’argentino si è messo in mostra al Sudamericano Under 17 disputatosi lo scorso febbraio e marzo in Cile, in cui ha segnato due reti in pochi minuti nella vittoria per 3-0 contro il Perú. L’argentino si è messo subito in mostra con la Primavera di Stefano Vecchi segnando all’esordio un super gol in rovesciata contro l’Hellas Verona. Qualche allenamento per la prima squadra, ma finora ancora nessuna convocazione con il gruppo di Spalletti per Colidio. Su cui l’Inter crede molto: basta guardare le cifre investite sul suo talento: quasi 7 milioni di euro per strapparlo al Boca Juniors e vincere la concorrenza della Juventus, fortemente interessata al giocatore in estate. Ma Colidio è soltanto l’ultimo dei gioiellini usciti dal vivaio nerazzurro, da sempre fucina di talenti. Basti pensare allo stesso compagno di reparto dell’argentino, il danese Odgaard che si sta mettendo in mostra in questa prima parte di stagione con gol e giocate da futuro campione. Tralasciando i vari Bonazzoli, Puscas, Longo e Bessa che negli anni passati hanno vinto e incantato con le giovanili nerazzurre.

Facundo Colidio che si candida seriamente come ruolo di vice-Icardi, vista la probabile partenza di Pinamonti (Parma e Crotone sono sul trentino), Spalletti potrebbe decidere di promuovere l’argentino in prima squadra, facendolo crescere e maturare con calma alle spalle del suo connazionale, Maurito Icardi.