Consigli Fantacalcio: indicazioni per la 33ª giornata

gomez
© foto www.imagephotoagency.it

Consigli Fantacalcio: indicazioni per la 33ª giornata. Chi schierare e chi evitare per questa giornata: tantissimi squalificati, tra cui Kalinic. Salutiamo Meggiorini e il suo legamento crociato

Ultime battute per il Fantacalcio. Ultimi punti fondamentali per la classifica. Ultime partite che possono segnare il nostro destino. Personalmente ho abbandonato i sogni di scudetto: nella nostra Lega i risultati stanno dando ragione al favorito e non c’è verso di cambiare il corso delle cose. Ma questo non significa non pensare di provarci fino alla fine. Il calendario di questa giornata ci mette davanti al fatto che saranno tanti gli squalificati a cui dovremo rinunciare, ci propone scontri interessantissimi che potrebbero avere il risultato non così scontato: Fiorentina-Inter, ma anche Sassuolo-Napoli o Milan-Empoli. Propone delle partite che sembrano già essere a senso unico: Juventus-Genoa, Pescara-Roma o Lazio-Palermo. E poi partite tra squadre che poco hanno da chiedere al campionato come Sampdoria-Crotone o Torino-Chievo (magari non tanto per il Crotone che si gioca la salvezza, ma per le altre sì). Senza indugi vediamo chi schierare e chi evitare in questa 33.a giornata.

Consigli Fantacalcio Serie A – 33ª giornata: Atalanta-Bologna

Si inizia con una partita facile per l’Atalanta di Gasperini contro il Bologna di Donadoni. La squadra rossoblù in trasferta è molto altalenante e non ha più nulla da chiedere al campionato, diversamente dalla squadra nerazzurra che vuole mantenere il distacco dalle inseguitrici. Tutto, ma proprio tutto, ci porta a ragionare in ottica di schierare il maggior numero di giocatori orobici: torna Gomez e va in campo con Petagna, Spinazzola, Kessie, Conti e Caldara. Non c’è nessun giocatore dell’Atalanta che non è potenzialmente un pericolo per gli avversari. Il Bologna ha delle individualità interessanti che sicuramente possono cambiare il corso della partita: Dzemaili ma anche Di Francesco, qualche dubbio su Krejci partito a razzo ma poi scomparso dai radar. Destro dipende da con che piede si alza al mattino della partita. Dietro è peggio che camminare bendati in autostrada: eviterei Gastaldello-Maietta-Torosidis, non proprio la difesa argine che Da Costa sogna.

Chi schierare: l’Atalanta in senso assoluto, Dzemaili, Di Francesco, Masina
Chi evitare: Da Costa, Torosidis, Maietta, Gastaldello

Consigli Fantacalcio Serie A – 33ª giornata: Fiorentina-Inter

Dopo il pareggio suicida contro il Milan la squadra di Pioli andrà al Franchi con il coltello tra i denti. Dopo il risultato conseguito dalla squadra viola contro l’Empoli, Sousa comincerà a lanciare i coltelli ai suoi se non mettono in campo una prestazione convincente contro i nerazzurri. Con queste premesse la partita non potrà essere che scoppiettante. Attenzione: Kalinic è squalificato per due giornate. A questo punto porte spalancate a Babacar, va schierato senza nemmeno dubitare. Sarà da solo, là davanti, pronto a depositare in rete i palloni serviti da Bernardeschi o Chiesa (altri due nomi da segnare). Torna dalla squalifica Rodriguez al centro della difesa assieme a Sanchez e Astori. A centrocampo riposa Milic e torna Vecino. Per quanto riguarda la squadra di Pioli sembra che Nagatomo parta dal primo minuto, voi sapete dove dovete lasciarlo, Gagliardini sicuramente è da portare, resto diffidente verso Kondogbia. Là davanti è impensabile lasciare fuori uno tra Icardi, Perisic e l’eterno ballottaggio tra Joao Mario e Banega (meglio il secondo del primo).

Chi schierare: Miranda, Gagliardini, Candreva, Icardi, Perisic. Babacar, Chiesa, Astori, Bernardeschi
Chi evitare: Rodriguez, Nagatomo

Consigli Fantacalcio Serie A – 33ª giornata: Sassuolo-Napoli

Con i tre punti presi alla Sampdoria in casa, ci si aspetta che il Sassuolo faccia il bis contro il Napoli. Certo, la squadra di Sarri non è quella di Giampaolo, ma torna Berardi e questo potrebbe essere un punto a favore della compagine neroverde. Il primo nome della lista “evitabili” è Adjapong, il secondo nome è Dell’Orco e il terzo nome (siamo affezionati) è Aquilani. Pellegrini, Berardi e Defrel sono invece da tenere in considerazione per un possibile posto da titolari, ma non tutti assieme. Sarri va sul sicuro: Hysaj-Albiol-Koulibaly per la difesa, mentre sembra che Strinic venga preferito a Ghoulam. Per il centrocampo Allan-Jorginho-Hamsik, dei tre da schierare è l’ultimo (ma da tenere in considerazione anche il probo Zielinski). Attacco incredibilmente forte con Callejon-Mertens-Insigne. Vi chiederete: ma Milik e Pavoletti? No, neanche a questo giro vanno in campo.

Chi schierare: Pellegrini, Berardi, Defrel. Il Napoli ad eccezione di Allan e Jorginho.
Chi evitare: Adjapong, Dell’Orco, Aquilani

Consigli Fantacalcio Serie A – 33ª giornata: Lazio-Palermo

Dopo il pareggio contro il Genoa siamo certi che la Lazio vorrà prendere i tre punti contro il Palermo in casa. Per questo motivo le scelte al Fantacalcio sono abbastanza vincolate ai giocatori di Simone Inzaghi: torna De Vrij e noi lo schieriamo assieme a Hoedt che in coppia fanno sempre bene. Eviterei Lukaku non proprio in bolla contro il Genoa, mentre nessun dubbio sul portare Milinkovic, Anderson, Immobile e Keita. Lulic pare recuperi ma andrà in panchina, nel dubbio scegliete qualche altro giocatore; per la difesa l’unico da evitare è Patric. Con Aleesami squalificato l’unico che può fare assist nella squadra di Bortoluzzi è Rispoli, lui e Nestorovski vanno portati, per quanto riguarda gli altri si può anche stendere un velo pietoso.

Chi schierare: Sunjic, Rispoli, Nestorovski, De Vrji, Hoedt, Milinkovic, Keita, Immobile, Anderson
Chi evitare: Patric e il Palermo

Consigli Fantacalcio Serie A – 33ª giornata: Milan-Empoli

Il Milan cinese contro l’Empoli vicina al baratro: se questa partita non finisce in maleducazione e ignoranza, ci resto parecchio male. C’è da dire che la squadra di Martusciello ha dato l’anima contro la Fiorentina dimostrando, anche grazie ad un rigore, di avere dei lampi di lucidità, ma la prima partita in casa davanti ai nuovi proprietari porterà Montella a voler fare bella figura. Da un lato saranno titolari Zapata e Romagnoli come centrali, sugli esterni Calabria e De Sciglio (da evitare entrambi). A centrocampo Pasalic, Sosa e Mati Fernandez: il terzo è da portare, gli altri meglio andare su altre scelte. Con Suso, Bacca e Deulofeu si va sul sicuro contro Laurini, Bellucci e Barba e Pasqual davanti a Skorupski. Croce è da portare, El Kaddouri è quello che sta facendo meglio, anche Thiam e Mchedlidze non sono da escludere.

Chi schierare: Zapata, Romagnoli, Fernandez, il tridente d’attacco. Croce, El Kaddouri
Chi evitare: Pucciarelli, Laurini, Barba, Bellucci, Calabria, De Sciglio

Consigli Fantacalcio Serie A – 33ª giornata: Sampdoria-Crotone

Finalmente la mia Sampdoria. Innanzitutto c’è da dire che Giampaolo ha dichiarato che non ci saranno tanti esperimenti in queste ultime giornate di campionato, ma che si valuteranno gli elementi della rosa: quale migliore occasione per vedere Budimir in campo contro la sua ex squadra? Probabilmente inizieranno Schick-Quagliarella dal primo minuto, ma io ci credo e probabilmente Ante me lo porto dietro a partita in corso potrebbe subentrare. Per la trequarti nessun dubbio che partirà titolare Bruno Fernandes, con la squalifica di Linetty sicuramente non vedremo Dodo in campo (le coppie infatti sono Linetty-Dodo, Regini-Praet) e quindi il fortissimo Dennis Praet lo portiamo in campo (mi sento che segna). L’assenza di Sala impone il ritorno da titolare di Bereszynski con Skriniar e Silvestre a completare il reparto difensivo. Occhio perché magari potrebbe esordire Simic. Riguardo al Crotone non pensate che sia una squadra pronta a sacrificarsi sull’altare di Marassi: certo questo non significa assolutamente abusare dei ragazzi rossoblù al Fantacalcio, ma se avete Trotta o Falcinelli per non dire anche Martella potreste pensare di portarli.

Chi schierare: Praet, Schick, Quagliarella, Skriniar, Torreira. Falcinelli, Trotta
Chi evitare: il Crotone

Consigli Fantacalcio Serie A – 33ª giornata: Udinese-Cagliari

Questa partita può facilmente passare inosservata nel programma della 33.a giornata, ma al Fantacalcio nessuna partita è meno importante. La squadra di Delneri in casa sta tenendo botta con tutte le avversarie, per questo motivo potrebbe facilmente portarsi a casa i tre punti. Il Cagliari dopo la bella prestazione della scorsa settimana, non è detto che riesca a bissare la performance, anche se Rastelli schiererà pressoché la stessa formazione. Per non sbagliare ci portiamo quel gigante di Zapata, Thereau che è tornato a disposizione, De Paul (che da quando l’ho venduto al Fantacalcio ha deciso di fare bene) e Jankto. Eviterei Adnan e Angella perché hanno il giallo fisso, meglio come sempre l’assist-man Widmer. Dall’altra parte Boriello-Sau-Joao Pedro formeranno il tridente d’attacco, Padoin dovrebbe partire titolare e potrebbe essere una bella idea, torna Barella altro dato positivo. In ogni caso eviterei Murru e Isla.

Chi schierare: Widmer, Jankto, De Paul, Zapata, Thereau. Barella, Padoin, Boriello
Chi evitare: Angella, Adnan, Murro, Isla, Tachtsidis

Consigli Fantacalcio Serie A – 33ª giornata: Chievo-Torino

In apertura facciamo un grande “in bocca al lupo” a Meggiorini per la riabilitazione dopo l’operazione al crociato. Ora passiamo ai consigli: il Chievo non ha più nulla da chiedere a questo campionato e se non lo avessimo capito contro il Cagliari probabilmente ne avremo la conferma contro il Torino. Per questo motivo limitate l’impiego dei giocatori di Maran solo in caso di necessità. Sicuramente giocheranno dal primo minuto Inglese e nonno Pellissier, Castro a centrocampo con Birsa è da tenere in considerazione, dietro eviterei Frey, Cesar e Izco in via precauzionale. Mihajlovic deve vincere questa partita se vuole aspirare a staccarsi dalla Sampdoria a 45 punti e pensare di provare a correre sulla Fiorentina. Inevitabilmente vanno portati Belotti-Ljajic per l’attacco, Baselli-Iago per il centrocampo, Zappacosta-Barreca e Moretti per la difesa. Eviterei Acquah che è di giallo facile.

Chi schierare: Inglese, Belotti, Ljajic, Baselli, Iago, Zappacosta, Moretti, Barreca. Castro, Birsa, Inglese
Chi evitare: Acquah. Izco, Cesar, Frey

Consigli Fantacalcio Serie A – 33ª giornata: Juventus-Genoa

Per prima cosa bisogna dire che la Juventus arriva a questa partita abbastanza “stanca” per l’impegno in Champions League. Questo presuppone due possibilità: in primo luogo un leggero turnover da parte di Allegri, in seconda battuta la possibilità che il Genoa possa pensare di bissare il risultato dell’andata. Certo, quando il Genoa sconfisse la Juventus si lanciò in commenti del tipo “siamo l’anti-Juve” cosa che, vedendo la classifica di adesso, fa abbastanza sorridere. Non è detto comunque che Juric non voglia trovare il riscatto. Andiamo alle scelte: in via precauzionale lasciate a casa Lamanna. I bianconeri in difesa faranno riposare Bonucci-Chiellini e schiereranno probabilmente Barzagli e Benatia, sugli esterni Lichtsteiner e Dani Alves. Da tenere in considerazione la possibilità che giochi l’ex Rincon, sicuramente titolari Marchisio e Asamoah, possibilità anche per Sturaro, mentre per l’attacco le scelte sono vincolate ai tre condottieri Dybala, Mandzukic e Higuain. Per quanto concerne il Genoa ci sono due nomi da portare in campo: Veloso e Simeone. Munoz-Burdisso-Gentiletti in marcatura a Mandzukic-Dybala-Higuain non li vedo proprio benissimo, sulle fasce Lazovic meglio di Laxalt ma è peggio che andar di notte. Palladino fa proclami di vittoria, ma meglio affidarsi a Ntcham.

Chi schierare: Barzagli, Marchisio, Rincon, il tridente bianconero. Veloso, Simeone
Chi evitare: Lamanna, Munoz-Burdisso-Gentiletti

Consigli Fantacalcio Serie A – 33ª giornata: Pescara-Roma

Torna nuovamente il Monday Night, la fortuna vuole che non coinvolga la squadra di Mihajlovic che tantissimi risultati al Fantacalcio ci ha fatto saltare con le sue scelte dell’ultimo minuto. Quel buon uomo di Spalletti, di norma, sceglie un undici e lo porta avanti per tutto il weekend, giocando contro il Pescara non dovrebbe comunque essere un problema fare delle scelte. Togliendo Florenzi (stagione finita) e Emerson Palmieri che prima di 15 giorni non lo vediamo in campo, qualche certezza arriva dal reparto avanzato: Dzeko-Salah non dovrebbero avere problemi con la squadra di Zeman. Proprio in considerazione dell’avversario anche El Shaarawy dovrebbe essere una scelta azzeccata anche se ha un rendimento nettamente al di sotto delle sue potenzialità. Nainggolan sta attraversando una fase: notizie di mercato lo vogliono in uscita, le ultime dichiarazioni fatte non sono state molto azzeccate, potrebbe risentirne in campo, ma contro il Pescara non me la sento di metterlo in panchina. Perotti e Strootman, il primo in ballottaggio con El Shaarawy, il secondo titolare, sono due carte da tenere in debita considerazione. Dietro non mi lancio in esperimenti: eviterei Juan Jesus mentre per gli altri via libera. Il Pescara è da evitare in tutte le sue componenti: Caprari&co difficilmente riusciranno a trovare la prestazione della vita contro la squadra giallorossa. Per ora l’unica prestazione della vita l’hanno data con il Genoa ed è stato un concorso in esonero con la compagine rossoblù.

Chi schierare: Salah, ElShaarawy, Perotti, Dzeko, Peres
Chi evitare: Pescara