Consigli Fantacalcio: indicazioni per la 37ª giornata

dybala juventus-genoa
© foto www.imagephotoagency.it

Consigli Fantacalcio: indicazioni per la 37ª giornata. Siamo giunti quasi alla fine, purtroppo, di questa annata fantacalcistica. Ma non disperate, c’è pur sempre la Confederation Cup da seguire!

Amici miei, siamo a due giornate dal restare orfani del nostro gioco preferito: il Fantacalcio. Non disperate perché quest’estate c’è la Confederation Cup e troveremo il modo di organizzare un Fantacalcio anche di quella competizione. Vediamo però di finire prima l’impegno con questa stagione che, senza dubbio, è ancora tutta da scrivere. La Juventus deve ancora conquistare i tre punti che le darebbero la matematica per lo scudetto, il Crotone da parte sua vorrebbe provare a salvarsi ai danni dell’Empoli o del Genoa. Atalanta e Lazio sono sicure della matematica per l’Europa, l’Inter e il Milan hanno abbandonato i sogni di gloria in una stagione anonima. E poi ci sono quelle già retrocesse come il Palermo e il Pescara che comunque onoreranno il campionato. Insomma vediamo il programma di questa giornata.

Consigli Fantacalcio Serie A – 37ª giornata: Chievo-Roma

Seguiamo il calendario e partiamo dal primo dei due anticipi. C’è da dire che la lotta scudetto potrebbe chiudersi anche senza che la Juventus debba scendere in campo. Se la squadra di Spalletti dovesse perdere il confronto contro il Chievo, in casa dei clivensi. La Juventus con un risultato favorevole anche sul campo del Napoli contro la Fiorentina, potrebbe laurearsi campione d’Italia. Ora la possibilità che il Chievo si trasformi nel Real Madrid per la Roma è alquanto improbabile, perché la squadra di Spalletti non gli lascerà il tempo per farlo. Ma abbiamo visto come la Roma sia grande con le grandi e diventi piccola davanti a squadre organicamente inferiori. Sugli esterni giallorossi, in ogni caso, dovrebbero agire le due certezze Rudiger e Emerson Palmieri. Entrambi hanno avuto un campionato altalenante, però contro il Chievo vanno schierati. In mezzo una fitta maglia composta da De Rossi, Strootman, Nainggolan, El Shaarawy e Salah. Di questi ovviamente la fiducia incondizionata va al belga. Dzeko torna a disposizione e in una partita come questa va messo titolare. Dall’altra parte eviterei Sorrentino, Gobbi e Cacciatore. Torna Birsa e il Chievo con il suo trequartista gioca meglio. Inglese-Pellissier ormai sono inamovibili.

Chi schierare: Dzeko, Inglese, Birsa, Castro, Nainggolan, Strootman, Emerson, Rudiger
Chi evitare: Sorrentino, Cacciatore, Gobbi, Fazio, De Rossi

Consigli Fantacalcio Serie A – 37ª giornata: Napoli-Fiorentina

Questa partita è aperta a molteplici scenari. La squadra di Sarri si gioca il piazzamento dietro la Juventus, la lotta a distanza con la Roma è l’unico obiettivo raggiungibile. Abbiamo visto che contro il Torino i gol realizzati sono stati cinque ma la squadra di Mihajlovic è in flessione mentre la compagine di Sousa vuole chiudere il campionato rosicchiando ancora qualcosa a Inter e Milan. Se dovessi puntare i miei denari su una delle due, sicuramente sarebbe quella di Sarri. Sono troppo forti. Nutro sempre qualche perplessità su alcune scelte del tecnico come ad esempio preferire Jorginho a Zielinski. Una certezza dell’ultima ora è che Allan sarà fuori per infortunio. Davanti non si cambia: Pavoletti-Milik in panchina, dentro Mertens, Callejon e Insigne, tutti a segno contro il Torino. Dietro solo certezze con Koulibaly, Albiol centrali, Hysaj e Ghoulam sugli esterni. Per quanto riguarda la squadra di Sousa so cosa state pensando: ho comprato Ilicic ed è diventato un comprimario. Sì, è così. Non sembra giocherà nemmeno questa partita. Davanti Kalinic, dietro Bernardeschi e Cristoforo. Fate attenzione perché Badelj-Vecino in zona operazioni con Koulibaly potrebbe essere a rischio gialli. Torna centrale Rodriguez, come minimo si fa espellere.

Chi schierare: Hysaj, Mertens, Callejon, Insigne, Kalinic, Bernardeschi, Chiesa
Chi evitare: Allan, Olivera, Badelj, Tomovic

Consigli Fantacalcio Serie A – 37ª giornata: Genoa-Torino

Arriviamo a una partita che se non finisce a schiaffi in faccia è un miracolo. Il Torino arriva da una serie di prestazioni che hanno fatto venire voglia a Mihajlovic di reintrodurre le pene corporali all’interno degli allenamenti. Il Genoa è completamente fuori controllo e Juric se riesce a salvare la baracca è per i demeriti altrui, non certo per il bel gioco dei rossoblù. La squadra che scenderà in campo con la maglia rossoblù è il miglior undici possibile: Simeone, scomparso dai radar del gol ormai da mesi, aiutato alle sue spalle da Palladino e Rigoni. Tornano Laxalt e Lazovic sugli esterni, cosa che se non in giornata buona potrebbe essere un bene, se sono in giornata burrascosa non azzeccano un cross nemmeno a pregarli. Dietro Burdisso centrale con Biraschi e Gentiletti. Mihajlovic non cambia i suoi, tra i quali potrebbe esserci il gol dell’ex Iago Falque. Belotti a digiuno da alcune gare non vede l’ora di gonfiare la rete, Ljajic alla stessa maniera ha perso il feeling con il gol e vuole ritrovarlo. L’idea di Acquah che intrecci questioni con Veloso non depone a favore della partita finita 11 contro 11.

Chi schierare: Zappacosta, Moretti, Ljajic, Iago, Belotti, Simeone, Ntcham, Veloso
Chi evitare: Lamanna, Gentiletti, Lazovic, Laxalt, Acquah, Rossettini

Consigli Fantacalcio Serie A – 37ª giornata: Udinese-Sampdoria

Sampdoria e Udinese si giocano il decimo posto. Entrambe schierano in campo due squadre di trattori pronti a entrate poco educatamente sulle tibie altrui. E questo ci piace da impazzire. Questa partita è ad alto tasso di delinquenza, per questo motivo hanno designato Pinzani che ha diretto solo in B questa stagione. Ed è notorio che la B è campionato da calci e pugni. Davanti per i bianconeri Thereau e Zapata (Perica non sembra recuperare). A centrocampo il blucerchiato Torreira dovrà incrociare le tibie con Badu e Balic, evitare senza dubbio. Al suo fianco però avrà il trattore Linetty che sopperisce magari a qualche lacuna tecnica con la prestanza fisica. Dietro torna Skriniar e perdiamo Regini, forse una benedizione. L’idea che Schick e Muriel dovranno vedersela con Danilo e Felipe ci fa pensare che vanno schierati entrambi. Insomma questa partita potrebbe finire in maniera putrida 0-0 con solo tanti calci a centrocampo, oppure con tanti gol frutto di un allungarsi delle compagini.

Chi schierare: Silvestre, Skriniar, Schick, Muriel, Praet (anche se dovrebbe partire dalla panchina). Thereau, Zapata, De Paul e Jankto sugli esterni.
Chi evitare: Perica che non recupera, Balic, Badu, Danilo, Felipe, Pavlovic, Sala

Consigli Fantacalcio Serie A – 37ª giornata: Pescara-Palermo

Salto l’ordine cronologico e anticipo un attimo il discorso sul Monday Night. Far giocare di lunedì sera il Pescara contro il Palermo è per farle abituare a quello che le aspetterà in Serie B, perché se no non mi spiego questa decisione. La partita comunque la si voglia vedere pende tutta in favore del Palermo, capace di prendere tre punti al Genoa (anzi sei in questa stagione) da già retrocessa. La squadra di Bortoluzzi che comunque da quando è arrivato ha fatto più punti dei suoi predecessori, si affida ai soliti interpreti. Nestorovski ormai ha perso l’appuntamento con il gol e questa maledizione potrebbe finire proprio contro i ragazzi di Zeman. Con Benali fuori dai giochi per squalifica, il Pescara si affida a Mitrita, Bahebeck e Caprari ma non vedo come potrebbero impensierire la folta mediana dei rosanero. Sicuramente un giocatore da continuare a schierare è Rispoli come il buon Aleesami sull’altra fascia.

Chi schierare: Rispoli, Nestorovski, Diamanti, Aleesami. Bahebeck, Caprari, Zampano, Biraghi
Chi evitare: Memushaj, Muntari, Goldaniga, Andelkovic

Consigli Fantacalcio Serie A – 37ª giornata: Lazio-Inter

Il fatto di possedere un buon numero di giocatori nerazzurri, in questa specifica partita contro la Lazio, non depone a mio favore. Il fatto che Icardi non ci sarà non depone a favore dell’Inter, anche se, a dirla tutta, proprio l’assenza del Capitano potrebbe essere un lato positivo per il riscatto della squadra di Vecchi. Non mi sento però di consigliarvi un massiccio apporto di nerazzurri perché all’Olimpico contro la Lazio sono schiaffoni. Certo la Lazio potrebbe essere stanca dall’impegno di Coppa Italia contro la Juventus ma sono troppo forti e troppo squadra rispetto all’armata nerazzurra. Già a guardare la difesa davanti ad Handanovic viene mal di mare: Nagatomo e D’Ambrosio sugli esterni è come andare di notte, Andreolli il meno peggio dovrà fare coppia con Medel con ha troppe primavere addosso per reggere il ruolo di centrale difensivo. Gagliardini che guarda l’Atalanta e si chiede se non ha fatto un errore a cambiare sarà il perno della squadra tra Joao Mario e Banega, finalmente schierati entrambi. Davanti Eder coadiuvato da Perisic e Candreva, forse i meno peggio di questa formazione. Ma passiamo alla Lazio: le mie uniche perplessità sono riguardo i gialli che la squadra di Inzaghi collezionerà, ci sono troppi giocatori borderline. Lulic, Basta, Patric ma lo stesso Milinkovic e Immobile potrebbero lasciarsi andare alla scapocciata d’ordinanza. Per quanto riguarda Ciro lo portiamo senza aver ripensamenti assieme a Keita e Anderson, mentre riguardo a Lulic ci pondererei qualche minuto di più.

Chi schierare: Biglia, Milinkovic, Immobile, Keita, Gagliardini, Banega, Perisic
Chi evitare: D’Ambrosio, Nagatomo, Lulic, Patric, Basta

Consigli Fantacalcio Serie A – 37ª giornata: Juventus-Crotone

La Juventus si gioca lo scudetto, in casa, allo Juventus Stadium, davanti ai suoi tifosi, contro una squadra che annaspa per non retrocedere. Ora, parliamoci chiaro, l’idea che Roma e Napoli si autoeliminino dalla lotta scudetto per vedere il Crotone battere i bianconeri e salvarsi, sarebbe un evento da cineteca del calcio, ma poi sappiamo che la realtà sarà ben diversa. Sicuramente non ci sarà Khedira e potrebbero riposare dopo la TimCup anche Chiellini, Barzagli, Alex Sandro e Dani Alves. Spazio alla seconda squadra con Asamoah e Lichsteiner sugli esterni, Lemina a centrocampo con Pjanic, chi invece non si riposa mai è Cuadrado, Mandzukic con Dybala e Higuain. Per quanto possiamo essere ottimisti, l’idea che uno tra Trotta e Falcinelli riesca ad arrivare al gol è più una speranza che una concreta possibili. Ma il cuore ha ragioni che la ragione con comprende quindi portateli con voi. Eviterei tutto il reparto arretrato del Crotone, Cordaz su tutti.

Chi schierare: la Juventus
Chi evitare: il Crotone

Consigli Fantacalcio Serie A – 37ª giornata: Sassuolo-Cagliari

Altra partita che poco ha da dare alla classifica, al massimo le due squadre possono rubarsi punti a vicenda. Sicuramente in ottica fantacalcio la squadra meglio messa è quella di Di Francesco che, contro il Cagliari, schiera tre punte: Iemmello, Berardi e Ragusa. Ma il Cagliari ha dimostrato di saper battere molte squadre del suo livello e anche superiori trovando risorse inaspettate nelle prestazioni dei suoi singoli giocatori: Borriello, Farias, Sau sono tutti da portare. Continua la mia campagna sociale contro Tachtsidis.

Chi schierare: Sensi, Berardi, Radusa, Peluso, Lirola, Farias, Sau, Borriello, Alves
Chi evitare: Rafael, Cannavaro, Biondini, Tachtsidis, Murro, Isla

Consigli Fantacalcio Serie A – 37ª giornata: Milan-Bologna

Se il Milan non vince questa partita, Montella non ha capito una mazza della sua squadra. Detto questo pare che finalmente si sia deciso a schierare titolare Lapadula in coppia con Bacca, ultimo appello per l’attaccante che vuole restare al Milan ma che sembra non essere visto dal suo allenatore. In mezzo a dettare i tempi è tornato Montolivo, già fa ridere così. Ma non è il solo che torna dopo mesi di assenza pare che pure Bertolacci sarà della partita assieme a Pasalic. Romagnoli ha deciso che fa una partita sì e una no, quindi questa dovrebbe giocare assieme a Paletta e Zapata. Per quanto riguarda il Bologna c’è poco da dire. Il campionato è stato anonimo, è arrivata la salvezza molto presto grazie alle disattenzioni delle altre squadre, andranno a Milano per giocarsela ma di certo le motivazioni maggiori le ha la squadra rossonera. Eviterei quindi per questo motivo la difesa di Donadoni: Gastaldello-Helander centrali con Mbaye e Torosidis sugli esterni. Schierare invece Destro e Verdi perché magari nel coma rossonero un gol di scappa.

Chi schierare: Destro, Verdi, Lapadula, Romagnoli, Bertolacci
Chi evitare: la difesa del Bologna, Vangioni, Montolivo 

Consigli Fantacalcio Serie A – 37ª giornata: Empoli-Atalanta

Infine arriviamo alla partita salvezza tra Empoli e Atalanta, la squadra di Gasperini è già sicura dell’Europa ma non è il tipo da non onorare il campo. L’Empoli è una squadra bipolare capace di mettere in campo prestazioni convincenti e altre dove sembra si siano dimenticati come si gioca. I misteri si infittiscono riguardo anche le condizioni di Mchedlidze che nuovamente non sarà della partita. Personalmente non riesco a schierare di nuovo Pucciarelli se quello non fa altro che sbagliare rigori. L’unico che mi sento veramente di consigliare è El Kaddouri che molto ha dato a questa squadra dal suo arrivo. L’Atalanta è forte, non c’è nemmeno da pensarci sopra: Gomez bisogna portarlo assieme al suo compare Petagna, che non segna tanto ma fa tanta legna. Ovviamente Conti e Caldara sono imprescindibili, come impossibile non schierare Kessie e Spinazzola.

Chi schierare: Kessie, Spinazzola, Caldara, Conti, Gomez. El Kaddouri, Croce, Mauri
Chi evitare: Costa, Bellucci, Skorupski e Bellucci