Conte re dei cambi in Serie A, ma dalla panchina arrivano pochi gol

© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore leccese è quello che ha eseguito più cambi in Serie A. Ma dalla panchina arrivano pochi gol.

Antonio Conte fa del gruppo uno dei punti di forza della sua squadra. Chiunque è utile alla causa, ma nessuno è indispensabile. Basti pensare alle parole verso Icardi e Nainggolan dopo la firma con i nerazzurri.

Panchina o campo, l’importante è che chi entri dia il massimo per portare a casa il risultato. In questo Conte è il migliore della Serie A. L’allenatore ex Juve e Chelsea è il re assoluto dei cambi del nostro campionato. Ben 70 in 23 partite.

A far storcere il naso ai tifosi è però il dato dei gol derivanti dalla panchina: 1. L’unica rete l’ha messa a segno Bastoni contro il Lecce. Un aspetto sui cui Conte deve ancora lavorare.