Corsi: «Salvezza? Occhio ancora al Palermo»

corsi lega
© foto www.imagephotoagency.it

L’Empoli ha iniziato a preparare la sfida interna contro la Lazio e il presidente Corsi ha parlato della corsa alla salvezza

Corsi crede nel suo Empoli, impelagato ancora nella lotta per non retrocedere insieme al Palermo, ma vivo e determinato nel conservare il diciassettesimo posto e, se possibile, fare meglio. Il massimo dirigente ne ha parlato ai microfoni di Radio Incontro Olympia: «Oggi è San Valentino e dedico “Vado al massimo” di Vasco Rossi al mio Empoli. Abbiamo il dovere di andare alla ricerca del giusto entusiasmo per affrontare una sfida difficile come quella contro la Lazio. Siamo una squadra quadrata e abbiamo subito meno gol di squadre come Torino e Fiorentina. Nel mercato di riparazione abbiamo acquistato Omar El Kaddouri, in lui ho visto molta determinazione. Levan Mchedlidze, invece, si è sbloccato, segnando 5 gol nelle ultime 6 gare disputate. Quindi possiamo dire di esserci rinforzati. Lotta per la salvezza? Dobbiamo continuare a pensare che il Palermo sia in corsa per salvarsi, d’altronde bastano 2 – 3 vittorie di fila per trovarceli vicino in classifica. Questa assomiglia a una campagna a favore di un campionato a 18 squadre, soluzione che piace a 5 club. Lo stesso Claudio Lotito, che prima concordava con Carlo Tavecchio, adesso ha cambiato idea. Purtroppo non si guardano i problemi del nostro calcio a 360 gradi».