De Rossi rinnova con la Roma: «Non potevo lasciare anche io, dopo l’addio di Totti»

de rossi
© foto www.imagephotoagency.it

Daniele De Rossi, centrocampista della Roma, ha rinnovato il suo contratto per altre due stagioni con il club giallorosso

Le parole di Capitan Futuro – 31 maggio, ore 14.05

Daniele De Rossi ha detto la sua, sul rinnovo contrattuale con il club giallorosso, nel corso di una diretta Facebook: «Ho firmato oggi, ma era tutto fatto da qualche giorno ormai. Non ne ho parlato domenica perchè era il giorno di Totti. Era nell’aria, ma ci tenevo che fosse reso ufficiale soltanto dopo. Ci tenevo davvero a restare, dopo l’addio di Totti perdere un altro simbolo sarebbe stata una mazzata per Roma. C’è anche Florenzi, ma perderne due in un colpo solo sarebbe stato un colpo».

De Rossi-Roma, arriva l’ufficialità del rinnovo – 31 maggio, ore 13.25

Dopo l’addio strappa lacrime di Francesco Totti, la Roma si cautela in qualche modo tenendo con sè l’altra grande bandiera giallorossa: Daniele De Rossi. Il capitano, ormai a tutti gli effetti e non più futuro, ha siglato il rinnovo del contratto che lo legherà al club capitolino fino al 2019.  Questo il messaggio del club: «L’AS Roma è lieta di annunciare che Daniele De Rossi ha rinnovato il proprio contratto con il Club fino al 30 giugno 2019». Ci sarà ancora tempo dunque per aggiornare le personali statistiche del centrocampista che con la maglia della Lupa ha collezionato fin qui 561 presenze condite da 59 reti, ultima delle quali nel 3-2 decisivo per la corsa Champions League contro il Genoa.