Fiorentina, Donadoni balza in pole position per la sostituzione di Pioli

Fiorentina, Donadoni balza in pole position per la sostituzione di Pioli
© foto Valentina Martini

Roberto Donadoni avrebbe già incontrato il ds Corvino per la sostituzione di Pioli nella prossima stagione

Stefano Pioli a fine stagione dirà addio alla Fiorentina e già è partito il toto-nomi sul suo successore. Nelle ultime ore ha preso quota l’ipotesi legata al nome di Roberto Donadoni, l’ex allenatore del Bologna che il ds della Fiorentina, Pantaleo Corvino, conosce bene per aver già lavorato con lui nel capoluogo emiliano. Secondo quanto riportato dal sito Firenzeviola.it, il nome dell’ex fantastista del Milan sarebbe balzato in pole position anche perchè ci sarebbe già stato un primo incontro tra lo stesso Corvino e l’entourage dell’ex tecnico della nazionale azzurra. Proprio per questa ragione, Donadoni avrebbe già declinato l’offerta del club rossoblu per un ritorno in terra felsinea dopo l’esonero di Filippo Inzaghi.

Se Donadoni è in pole position, rimane ancora viva l’altra pista che porta a Di Francesco, appena esonerato dalla Roma e adesso disoccupato di lusso. Un altro dei nomi suggestivi è quello di Roberto De Zerbi, mentre è stato bocciato dalla dirigenza viola il possibile ritorno di Vincenzo Montella i cui rapporti con i Della Valle si erano già raffredati ai tempi dell’addio alla panchina viola. Impraticabile la pista che porta a Maurizio Sarri anche perchè attualmente al Chelsea guadagna ben 6 milioni l’anno.