Fiorentina-Lazio, Inzaghi: «Meritavamo di più, è un pari che non serve a nulla»

Fiorentina-Lazio, Inzaghi: «Meritavamo di più, è un pari che non serve a nulla»
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Simone Inzaghi al termine di Fiorentina-Lazio, il posticipo dell’Artemio Franchi finito sull’1-1

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, dopo l’1-1 tra i viola e i biancocelesti si è detto insoddisfatto per il risultato: «Sono molto arrabbiato, per come abbiamo giocato ottenere soltanto un pareggio mi fa dispiacere. Nel primo tempo meritavamo sicuramente di più. Siamo venuti a giocare contro una squadra in forma. Nella ripresa abbiamo perso un po’ di palleggio ma Strakosha non ha fatto una parata mentre c’è stato un Terracciano in serata di grazia». Inzaghi vuol vederci chiaro su una prestazione dai due volti in cui i biancocelesti hanno tirato i remi in barca nella ripresa: «Dovremo analizzare con i ragazzi la gara, perchè quando termini al primo tempo solo 1-0 poi rischi nel secondo tempo di prendere gol. Questo pareggio che non ci serve a nulla anche se l’abbiamo preparata molto bene. La Fiorentina è squadra tosta che però non ci ha creato molto problemi, a parte il gol».

Poi ha parlato anche delle qualità di Correa, autore del vantaggio illusorio e rivelazione della stagione: «E’ giovane con margini di miglioramento, professionista serio. Dovrà migliorare molto nella fase realizzative. A mio avviso crescerà ancora tanto».