Il Gallo Belotti canta, di nuovo, tre volte

Il Gallo Belotti canta, di nuovo, tre volte
© foto www.imagephotoagency.it

La tripletta inflitta da Andrea Belotti al malcapitato Crotone ha segnato la rinascita del centravanti del Torino

La stagione 2017/2018 del Gallo Belotti è stata costellata da due infortunio alle ginocchia che ne hanno, senza dubbio, caratterizzato in negativo il rendimento. Il centravanti del Torino ha, infatti, sì saltato soltanto 6 partite di campionato sulle 30 fin qui disputate dalla compagine granata ma ha fatto una grande fatica a recuperare la migliore condizione fisica. Un “must” per Andrea, il cui gioco si basa proprio sugli scatti e sulla contesa fisica.

Il bilancio stagionale fino al mese di febbraio, in campionato, è stato a dir poco “in rosso”. Basti guardare il tabellino di gol e assist per farsene un’idea. 5 gol e 1 assist sono bazzecole per chi, nel campionato 2016/2017 era andato a segno 26 volte, con tanto di 8 passaggi vincenti. Nelle ultime 3 giornate, però, Belotti ha dato una sterzata alla sua stagione. Ha segnato l’unica rete del Toro nell’1-2 con cui la Fiorentina ha battuto la compagine piemontese. Poi è andata meglio contro Cagliari e Crotone. Ha messo la firma su 2 dei 4 gol granata, regalando assist vincenti a Iago Falque e Joel Obi. Ha fatto di meglio contro i calabresi, mettendo a referto una tripletta. Quando si dice che il Gallo canta sempre tre volte…