Connettiti con noi

Atalanta News

Gasperini: «Non andiamo a Madrid a fare una passeggiata»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della gara con lo Spezia. Ecco le sue parole

Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della gara con lo Spezia. Ecco le sue parole

SEGNALI – «Segnali molo confortanti, martedì sarà un’altra partita. Questa sera era una partita difficile perché lo Spezia occupa tutto il campo ed è difficile da prendere. Sbloccato il risultato, è diventata una partita più agevole».

PASALIC – «E’ dovuto stare fermo parecchio. Adesso sta ritrovando la condizione. Questa sera ha faticato nel primo tempo poi però in area si fa sempre trovare, è sempre puntuale negli inserimenti».

REAL MADRID – «Non andiamo là a fare una passeggiata. E’ un risultato difficile da ribaltare però visto che all’andata abbiamo fatto una partita di sofferenza e non ci siamo potuti confrontare undici contro undici, vediamo come andrà questa partita. Siamo orgogliosi e felici di andare a giocare a Madrid con una qualificazione che non è ancora compromessa. Ho già in testa una formazione e dobbiamo pensare di giocarla con 15 giocatori. Dobbiamo essere in gara nei minuti finali, è il nostro obiettivo».

ERRORI – «Lo Spezia contro le big si esprime in questo modo, non è facile da andare a prendere. Giocano a memoria, sanno come muoversi. Abbiamo fatto bene nel primo tempo ma sul piano tecnico abbiamo sbagliato molto».

DUVAN – «Zapata sarebbe entrato al posto di un attaccante. Probabilmente al posto di Ilicic».

Advertisement