Gattuso rivela: «Mi sarebbe piaciuto giocare con Modric e contro Pogba e Matuidi»

Gattuso rivela: «Mi sarebbe piaciuto giocare con Modric e contro Pogba e Matuidi»
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore del Milan, Rino Gattuso, ha parlato alla Uefa rivelando alcuni simpatici retroscena. Ecco le sue parole

Rino Gattuso reindossa, per una volta, i panni da calciatore. Il tecnico del Milan ha parlato al sito della Uefa e ha svelato alcune curiosità. Ringhio non avrebbe voluto giocare insieme a Cristiano Ronaldo o a Messi ma: «Con Modric. Tutti dicono Ronaldo o Messi ma Modric dà la sensazione di essere un giocatore incredibile mentalmente e calcisticamente. Chi avrei voluto sfidare? Ai miei tempi c’erano degli animali in mezzo al campo. Penso a Davids, Ince, Wise, grandi calciatori dal punto di vista caratteriale. Di questi anni avrei voluto giocare con Pogba anche se è molto grosso fisicamente e anche contro Matuidi, che è una vera e propria piovra».

Poi Gattuso ha parlato anche combinando calcio e musica, parlando della canzone dell’interista Ligabue, e di calcio e cinema: «Robert De Niro per come gesticola potrebbe rappresentarmi al meglio, poi anche per la faccia e la fisicità che ha. La colonna sonora della mia vita è stata scritta da Ligabue con ‘Una vita da mediano’. Quando ascolto quella canzone c’è quello che ho fatto in tutta la mia carriera e la sento molto mia».