Genoa, dalla salvezza al rischio retrocessione: il calendario preoccupa

Genoa, dalla salvezza al rischio retrocessione: il calendario preoccupa
© foto www.imagephotoagency.it

Il Genoa perde contro il Torino e vede avvicinarsi la zona retrocessione: fino a due mesi fa era salva, ma ora il calendario preoccupa

Quello di oggi contro il Torino era uno scontro da vincere per la squadra di Prandelli. Il Genoa doveva trovare i tre punti per togliersi dalla zona calda di classifica. E invece il gol di Ansaldi ha spento ogni possibilità di uscire da Marassi con speranze di salvezza. Incredibilmente il Genoa, che si trovava in una posizione tranquilla di classifica fino a due mesi fa, è stata risucchiata nella zona retrocessione.

I numeri fatti registrare dal Grifone sono allarmanti. Una sola rete all’attivo nelle ultime 5 partite; un Derby perso per 2-0 e ben 9 gol subiti nelle ultime 5. Nelle ultime 25 partite poi, il Genoa sarebbe penultimo in classifica davanti al solo Chievo. A preoccupare ora è il calendario. La prossima partita sarà fuori casa contro la Spal, ma subito dopo arriveranno la Roma e l’Atalanta, per non parlare della Fiorentina fuori casa all’ultima giornata di campionato. Sulla carta, l’unico match “facile” potrebbe esser quello contro il Cagliari, ormai salvo alla penultima di Serie A.