Infortunio Santander, l’attaccante chiarisce: «Sono uscito per precauzione»

Infortunio Santander: problema muscolare per l’attaccante, dentro Falcinelli
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Santander: l’attaccante rossoblù ha rimediato un problema muscolare al flessore, ma chiarisce: «Sono uscito per precauzione».

Un giorno dopo l’infortunio rimediato al San Paolo nella sfida contro il Napoli, persa 3-2 dal suo Bologna, l’attaccante Federico Santander fa luce su quanto gli è accaduto dai microfoni del sito ufficiale degli emiliani. «Ho sentito un fastidio all’inizio della gara, – ha spiegato la punta rossoblù – ma ho continuato a giocare. Poi dopo il gol ho sentito un fastidio al flessore che mi ha impedito di correre e sono uscito per evitare che si aggravasse la situazione». Ora occorreranno gli esami strumentali per chiarire la reale entità del problema muscolare. Se l’infortunio fosse di lieve entità, Santander potrebbe tornare a disposizione di Inzaghi per la sfida di Coppa Italia contro la Juventus.

INFORTUNIO SANTANDER: SEGNA ED ESCE PER INFORTUNIO

Prima segna poi esce per infortunio. Santander protagonista del primo tempo tra Bologna e Napoli, segnando il gol del pareggio e poi subito dopo infortunandosi e chiedendo il cambio. Problema muscolare per il paraguaiano, che ha accusato un fastidio ai flessori ed è stato sostituito da Falcinelli.