Inter Bayer Leverkusen 2-1: cronaca e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

Alla Düsseldorf Arena, i quarti di finale di Europa League 2019/20 tra Inter e Bayer Leverkusen: sintesi, tabellino, risultato e cronaca live

L’Inter conquista la semifinale di Europa League al termine di una gara sofferta e molto combattuta. Succede tutto nel primo tempo: i nerazzuri vanno subito sul 2-0 grazie ai gol di Barella e Lukaku salvo subire il gol del solito Havertz. Ripresa con tante occasioni da ambo le parti ma il risultato non cambia e Lukaku e compagni sono in semifinale


Sintesi Inter Bayer Leverkusen 2-1 MOVIOLA

91′ L’arbitro annulla il rigore – Tocco di Barella di mano prima dell’inserimento di Eriksen, rigore annullato dopo l’on field review

90′ Calcio di rigore per l’Inter – Bellarabi allarga troppo il braccio toccando Eriksen che va a terra. Per il direttore di gara non ci sono dubbi, massima punizione per i nerazzurri

79′ Bayer vicino al gol – Cross di Bailey dalla corsia di sinistra verso la porta ma né Havertz né Volland deviano in porta per un soffio.

77′ Chance per Moses – Grande azione dell’esterno nerazzurro che si libera di due avversari in area e calcia con potenza. Hradecky ancora una volta salva tutto.

74′ Doppia chance per Brozovic – Azione prolungata dell’Inter con Brozovic che tenta due volte la conclusione dalla distanza ma si salva in entrambe le occasioni il Bayer.

65′ Sanchez a un passo dal gol – Palla geniale di Eriksen che libera Sanchez solo davanti al portiere ma il cileno tira addosso al portiere del Bayer

62′ Tiro di Demirbay –  Conclusione dalla distanza del numero 10 del Bayer Leverkusen. Handanovic vede partire il tiro e riesce a deviare in calcio d’angol

58′ Tiro di Eriksen – Ci prova il neoentrato con una conclusione che non sorprende Hradecky

53′ Gagliardini di nuovo vicino al gol – Barella pesca Young tutto solo sulla sinistra, l’inglese serve Gagliardini che prova a spingere in porta ma Lukaku blocca il tiro erroneamente

52′ Chance per l’Inter – Brozovic batte in fretta la punizione e sorprende la difesa del Bayer: cross di Lautaro che prova il suggerimento verso Lukaku ma Hradecky salva tutto in uscita.

50′ Chance per Gagliardini – Young scende sulla sinistra e crossa al centro per il numero 5 nerazzurro che calcia ma colpisce in pieno Lukaku.

38′ Bayer pericoloso – Diaby prova il cross tagliato verso il centro dell’area. Handanovic ci arriva di pugno e in tuffo può allontanare. Ora il Bayer prova a schiacciare i nerazzurri

28′ L’arbitro toglie il calcio di rigore all’Inter – Dopo alcuni minuti di check del VAR, Del Cerro Grande viene chiamato all’on field review e toglie il penalty all’Inter. In effetti la palla colpisce la spalla di Sinkgraven e non il braccio

26′ Calcio di rigore per l’Inter – D’Ambrosio prova a superare Sinkgraven sul lato destro dell’area di rigore. Per il direttore di gara non ci sono dubbi.

24′ GOL DEL BAYER – Scambio all’interno dell’area di rigore fra Havertz e Volland con il numero 29 rossonero che, tenuto in gioco da Godin, supera Handanovic con un tocco ravvicinato

23′ Lukaku a un passo dal terzo gol –  Brozovic pesca il belga nello spazio. L’attaccante approfitta di una prateria concessa dalla difesa del Bayer per presentarsi davanti a Hradecky. Bravissimo a respingere.

20′ GOL DELL’INTER – Lukaku raddoppia! Imbucata centrale di Young che pesca Lukaku in mezzo all’area, Tah non lo può tenere e il belga segna cadendo

19′ Barella vicino al raddoppio –  Lautaro punta Demirbay e lo salta nettamente servendo a rimorchio il centrocampista ma la sua conclusione trova la grande risposta di Hradecky.

15′ GOL DELL’INTER – Lancio lungo di De Vrij che serve Lautaro il quale con un tacco intelligente serve Young: l’inglese scarica su Lukaku  che si gira su Tapsoba ma la sua conclusione viene murata da Sinkgraven. Il pallone arriva al limite dell’area dove c’è Barella: controllo con il destro e grande esterno che si insacca all’angolino.

7′ Chance per i nerazzurri – Bellissima apertura di Lukaku per D’Ambrosio che mette il turbo sulla destra. L’esterno dell’Inter controlla male il pallone ma riesce comunque nel suggerimento verso il belga. Tah mette in fallo laterale.

1′ Chance per Lukaku – Errore di Sinkgraven che si fa soffiare il pallone da Lukaku. L’attaccante dell’Inter prova la conclusione in due occasioni ma si chiude la difesa del Bayer

Fischio d’inizio – si gioca


Migliore in campo: Lukaku PAGELLE


Inter Bayer Leverkusen 2-1: risultato e tabellino

RETE: 15′ Barella, 20′ Lukaku, 24′ Havertz

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni (82′ Skriniar); D’Ambrosio (58′ Moses), Barella, Brozovic, Gagliardini (58′ Eriksen), Young; Lukaku, Lautaro Martinez (63′ Sanchez). A disposizione: Padelli, Ranocchia, Biraghi, Moses, Candreva, Sensi, Borja Valero, Agoume, Esposito. Allenatore: Conte.

BAYER LEVERKUSEN (4-2-3-1): Hradecky; Tah, S. Bender (84′ Bellarabi), Tapsoba, Sinkgraven (67′ Wendell); Palacios (58′ Bailey), Baumgartlinger (67′ Amiri); Havertz, Demirbay, Diaby; Volland (84′ Alario). A disposizione: Özcan, Lomb, Dragovic, Weiser, Wirtz. Allenatore: Bosz.

ARBITRO: Del Cerro Grande

AMMONITI: D’ambrosio, Sinkgraven, Bender, Tapsoba, Sanchez