Inter e Juventus, battaglia di fuoco per Tonali: si entra nel vivo

tonali brescia
© foto www.imagephotoagency.it

Il gioiellino del Brescia Sandro Tonali è sempre più nel mirino di Juventus e Inter. Paratici e Marotta si sfidano per il classe 2000

Con l’approdo di Marotta all’Inter, gli scontri di mercato con la Juventus erano ampiamente prevedibili. Ma adesso entreranno nel vivo, poiché entrambi i club si sono fiondati su Sandro Tonali. Il promettente centrocampista continua a brillare con il Brescia e anche ieri è stato protagonista nella gara vinta contro il Perugia. Al momento, sia i nerazzurri che i bianconeri stanno avendo numerosi contatti con l’entourage e la società, ma l’affare è tutt’altro che semplice.

La volontà del vulcanico Massimo Cellino è quella di far tornare le Rondinelle in Serie A con il classe 2000 al timone. Per questo in estate sono stati rifiutati 15 milioni e l’inserimento di una clausola rescissoria, per questo non si ha nessuna intenzione di impostare adesso affari per giugno. La valutazione di Sandro Tonali è quindi in continuo cambiamento, anche se oggi si potrebbe dire che si attesta sui 30 milioni. In settimana Marotta ha avviato i contatti con il Brescia per ribadire l’interesse per la giovane stella, mentre Paratici ha risposto con il braccio destro Cherubini al Renato Curi durante la sfida al Perugia. La battaglia è iniziata, e la sfida tra Inter e Juventus è sempre più viva.