Inter, Lautaro su Icardi: «Lo aspettiamo in campo, ma è un problema suo…»

Inter, Lautaro su Icardi: «Lo aspettiamo in campo, ma è un problema suo…»
© foto www.imagephotoagency.it

Lautaro commenta lo 0-0 contro l’Eintracht in Europa League, soffermandosi sul caso Icardi: ecco le parole dell’argentino

Al termine della sfida di Europa League contro l’Eintracht Francoforte, Lautaro Martinez ha analizzato il pareggio dell‘Inter contro i tedeschi. Ecco le sue parole:«Durante la partita abbiamo avuto occasioni, ma non siamo riusciti a concretizzale. È stata una partita dura, loro hanno pressato bene, noi cercavamo di saltare il pressing e ci è costato a livello di energie. Siamo stati bravi a fare il nostro lavoro, anche se avremmo potuto segnare per essere più tranquilli al ritorno».

Il Toro è anche entrato nello specifico, commentando la scelta di far battere il rigore a Marcelo Brozovic e il suo rapporto con le ammonizioni:«Sono decisioni dell’allenatore, in campo è stato così, Brozovic ha detto che si sentiva sicuro, adesso dobbiamo alzare la testa vedere cosa succederà. È una storia passata, sono cose che capitano in campo, è successo anche a me. Mi dispiace molto saltare il ritorno, ma dico sempre che sono un giocatore che si impegna molto per coprire e difendere, essendo un attaccante devo prendere meno cartellini gialli: Vivo così il mio ruolo, voglio sempre andare sulla palla e cerco di conquistarla, a volte commetto falli e l’arbitro mi ammonisce, devo migliorare su questo aspetto».

Sul finale, Lautaro esprime la propria opinioni sulla questione Icardi:«Icardi è importante per noi, lo dico sempre, dipende da lui, da chi lo gestisce e dall’Inter, noi siamo i suoi compagni e vogliamo averlo in campo, ma è un suo problema».