Inter, Moratti: «Poco concreti con il Bologna»

moratti inter
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex numero uno dell’Inter, Massimo Moratti, ha commentato la sfida con il Bologna e i casi Kondogbia – Brozovic

Massimo Moratti, ex presidente dell’Inter, ha commentato così il pareggio casalingo contro il Bologna di Donadoni: «Ero a San Siro e credo sia stata una buona partita anche se abbiamo sbagliato troppi goal. Se avessimo concretizzato di più, la partita si sarebbe vinta. Ha pesato molto l’assenza di Joao Mario, perché quando c’è lui il gioco ha più velocità e profondità, ma è stata comunque una buona prestazione» queste le parole dell’ex patron nerazzurro ad Ansa. 

MORATTI HA CONTINUATO«La sostituzione di Kondogbia? E’ il modo di de Boer di affrontare i problemi. Tutto dipende dal rapporto che hanno tecnico e calciatore. Brozovic? Non so quale sia la gestione del tecnico, quindi non posso fare un commento. Il match con lo Sparta Praga? E’ una gara importante su campo internazionale. L’Inter sarà vista da tutta l’Europa e dunque bisogna fare bene».