Italia-Ghana 2-0: Pirlo e Gilardino lanciano gli azzurri – 12 giugno 2006 – VIDEO

Il 12 giugno 2006 l’Italia di Lippi fa il suo esordio nella Coppa del Mondo in Germania imponendosi per 2-0 contro il Ghana, grazie alle reti di Pirlo e Gilardino

Il ricordo più dolce. Quello del trionfo meno atteso e quindi ancor più soddisfacente per questo. Il Mondiale organizzato in Germania resterà a lungo nell’immaginario collettivo italiano come uno dei più incredibili successi di sempre. Già perché all’inizio erano davvero in pochi a scommettere sulle possibilità della nostra nazionale di arrivare fino in fondo alla competizione. Troppe squadre più forti d’avanti si diceva.

Dalla Germania padrona di casa, al Brasile, passando per la Francia di Zidane, sembravano troppi gli ostacoli da dover superare per salire di nuovo sul tetto del mondo come 24 anni fa in Spagna. Eppure già dall’esordio si poteva intuire che questa era un’Italia diversa dal solito, partita con un obiettivo e pronta a tutto per realizzarlo. Il 12 giugno 2006 infatti, l’esordio vittorioso contro il Ghana lascia parecchie buone impressioni sulla formazione guidata da Marcello Lippi.

Quella contro le black stars è una partita divertente e ricca di occasioni. Gli azzurri scendono in campo determinati a prendersi subito i tre punti per iniziare questa rassegna iridata del migliore dei modi. Il primo tempo dunque è tutto di marca italiana, con Gilardino e Toni che sfiorano subito il gol in apertura. Di fronte però c’è un Kingson in serata di grazia. Il portiere ghanese para tutto quello che si può parare e sembra davvero insuperabile.

Ci pensa però Andrea Pirlo, da fuoriclasse qual è, a spezzare la resistenza avversari e a portare in vantaggio i suoi compagni. A 5 minuti dall’intervallo il maestro lascia partire un destro potente e preciso che lascia di sasso l’incolpevole Kingson. Nella ripresa poi i ragazzi di Lippi giocano più sciolti e tranquilli, legittimando la propria superiorità tecnica. Nel finale poi arriva anche la rete di Gilardino che chiude i conti e fissa il punteggio sul 2-0. E’ ufficialmente iniziata l’avventura tedesca dell’Italia.