Italia: Kean può essere convocato in contemporanea da Di Biagio e Da Mancini

Italia: Kean può essere convocato in contemporanea da Di Biagio e Da Mancini
© foto www.imagephotoagency.it

Possibile doppia convocazione per Moise Kean: l’attaccante della Juventus potrebbe giocare durante la sosta internazionale con l’Italia Under 21 e con la Nazionale maggiore

La doppietta rifilata all’Udinese e la possibilità di vederlo addirittura in campo contro l’Atletico Madrid martedì in Champions League, hanno alzato nettamente le quotazioni di Moise Kean. L’attaccante della Juventus in vista della prossima sosta internazionale potrebbe addirittura essere chiamato ad un doppio impegno, spiega stamane il Corriere dello Sport: quello con la Nazionale Under 21 di Gigi Di Biagio, di cui ormai è titolare inamovibile, ma anche quello con la Nazionale maggiore di Roberto Mancini, che potrebbe convocarlo nuovamente in vista della prima partita di qualificazione agli Europei del 2020 in programma contro il Liechtenstein (aveva già debuttato a novembre scorso contro gli USA). Si tratterebbe quasi di una rarità in campo internazionale (anche se è già accaduto in passato), assolutamente possibile però in termini regolamentari e soprattutto logistici.

L’Under 21 disputerà infatti due amichevoli contro l’Austria e la Croazia rispettivamente il 21 ed il 25 marzo, mentre la partita della Nazionale maggiore contro il Liechtenstein è in prevista per il 26 marzo. L’ipotesi più probabile è che Kean giochi da titolare con Di Biagio il 21, per essere poi accomodarsi in panchina ed essere risparmiato quattro giorni dopo con la Croazia in maniera tale da farsi trovare pronto e fresco in vista dell’impegno ufficiale dei grandi del 26: difficile chiaramente che in quell’occasione il 19enne attaccante bianconero di origini ivoriane sia titolare, ma il suo utilizzo a partita in corso potrebbe essere una possibilità per Mancini.