DIRETTA | Juventus – Dinamo Zagabria (2 – 0): pagelle e tabellino

DIRETTA | Juventus – Dinamo Zagabria (2 – 0): pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus – Dinamo Zagabria, Champions League 2016/2017, gruppo H, 6a giornata: formazioni ufficiali, pagelle, risultato, tabellino e sintesi, probabili formazioni ed info streaming gratis

Allo Juventus Stadium di Torino, la Vecchia Signora, già qualificati agli ottavi di finale, si gioca il primo posto del gruppo H contro i croati guidati da Petev, ultimi in classifica a 0 punti. I bianconeri hanno bisogno di una vittoria per aggiudicarsi matematicamente il primato del girone e tenere lontano il Siviglia – a quota 10 punti –  che si giocherà la qualificazione in Francia, contro il Lione. A guidare l’attacco bianconero ci sarà la coppia Higuain – Mandzukic con Dybala, tornato dopo il lungo infortunio, pronto a subentrare nella ripresa. In difesa spazio ad Evra, che completerà il reparto con Rugani e Benatia. In mezzo al campo, invece, tornano Lemina ed Asamoah.

Juventus – Dinamo Zagabria: tabellino

Marcatori: Higuain(J) 52′; Rugani(J) 73′;
Ammonizioni: Higuain(J) 15′; Evra(J) 54′; Coric(D) 61′; 
Espulsioni: /
ArbitroAnthony Taylor (Inghilterra)

Juventus – Dinamo Zagabria: pagelle e sintesi

JUVENTUS (3-5-2): Neto 6; Rugani 6,5, Benatia 6, Evra 5,5; Cuadrado 6, Lemina 6, Marchisio 6 (dal 74′ Sturaro s.v), Pjanic 6 (dal 80′ Dybala 6), Asamoah 5,5; Higuain 6,5, Mandzukic 6( dal 85′ Hernanes s.v.). Allenatore: Allegri
DINAMO ZAGABRIA (4-3-3): Livaković 6; Šitum 6, Sigali 6, Schildenfeld 6,5, Pivarić  5,5; Moro 5,5 (dal 85′ Matel s.v.), Knezević 5,5, Gojak 6 (dal 57′ Fiolic 5,5); Soudani 6 (dal 74′ Stojanovic 5,5), Ćorić 6, Fernandes 6,5. Allenatore: Petev.

Primo tempo: Non una grande partita dei bianconeri in questa prima fazioni di gioco. La prima occasione per gli uomini di Allegri arriva al minuto 6 con Higuain che in area si fa murare da un difensore e dal portiere Livakovic.  La Juventus gioca in attacco, ma con poca convizione: al 20′ è Marchisio a provare dal limite, ma il suo tiro è altissimo sopra la traversa. La prima occasione per i croati arriva al 36′ con Junior Fernandes, che sfruttando l’ottimo lavoro del talentino Coric, arriva al tiro, ma Neto è bravo a bloccare la palla.  Quattro minuti più tardi è Coric a creare problemi alla difesa bianconera, arrivando al tiro, ma Neto riesce ancora una volta al parere. Sullo scadere, la Juventus si rivede in avanti: destro di Mandzukic, ma Livakovic respinge. Il primo tempo si conclude sul risultato di 0 a 0,  con un Massimiliano Allegri molto deluso per la prestazione dei suoi calciatori.

Secondo tempo: La Juventus entra in campo con la testa giusta e va subito in vantaggio al minuto 54, grazie a Gonzalo Higuain, che mette la palla in rete di prima dopo l’azione di Lemina. Nonostante il vantaggio, però, i bianconeri continuano a commettere molti errori a livello tecnico. Poche le occasioni per i bianconeri che, trovato il vantaggio, preferiscono gestire il match. Da azione di calcio d’angolo, però, arriva la rete del 2 a 0: a segnare è Rugani, che dopo il goal di testa in campionato contro l’Atalanta, si ripete in Champions. Al 73′ dunque la Juventus conduce con due goal di vantaggio. Negli ultimi minuti è Dybala – entrato nella ripresa al posto di Pjanic dopo il lungo infortunio – a creare problemi alla difesa croata, ma l’attaccante argentino non riesce a trovare la rete del 3 a 0. Arriva il triplice fischo dell’arbitro inglese che sancisce la vittoria della Juventus, che si qualifica così agli ottavi di finale di questa Champions League da prima del girone H.

Juventus – Dinamo Zagabria: formazioni ufficiali

JUVENTUS (3-5-2): Neto; Rugani, Benatia, Evra; Cuadrado, Lemina, Marchisio, Pjanic, Asamoah; Higuain, Mandzukic. Allenatore: Allegri
DINAMO ZAGABRIA (4-3-3): Livaković; Šitum, Sigali, Schildenfeld, Pivarić; Moro, Knezević, Gojak; Soudani, Ćorić, Fernandes. Allenatore: Petev.

Juventus – Dinamo Zagabria: probabili formazioni e pre-partita

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Rugani, Benatia, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pjanic, Evra; Mandzukic, Higuain. Allenatore: Allegri
DINAMO ZAGABRIA (4-4-2): Semper; Stojanovic, Sigali, Schildenfeld, Sosa; Karimi, Machado, Pavicic, Fiolic; Henriquez, Hodzic. Allenatore: Petev

Juventus – Dinamo Zagabria: dove vederla in tv

La partita sarà trasmessa a partire dalle ore 20.45 in diretta satellitare sulle frequenze di Mediaset Premium (canale Premium Sport 380), oltre che in streaming su app per smartphone, pc e tablet Premium Play.