Connettiti con noi

Bayern Monaco

Lazio Bayern Monaco 1-4: cronaca e tabellino

Pubblicato

su

Allo stadio Olimpico, il match valido per l’andata degli ottavi di Champions League 2020/2021 tra Lazio e Bayern Monaco: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Troppo Bayern per la Lazio. A penalizzare la squadra biancoceleste i clamorosi errori difensivi, a partire dal gol praticamente regalato da Musacchio a Lewandowski, passando per l’autogol di Acerbi. Non bastano i soliti Milinkovic e Luis ALberto per trascinare la squadra, nonostante le interessanti trame di gioco costruite. Da rivedere anche il fallo di Boateng su Milinkovic che poteva portare al rigore.


Sintesi Lazio Bayern Monaco 0-4 MOVIOLA

Calcio d’inizio – Si parte all’Olimpico: è Lazio-Bayern Monaco!

2′ Partita subito viva – Spingono subito i tedeschi, foraggiati da un corner concesso ingenuamente da Lazzari

4′ Risponde la Lazio – Orchestrano i biancocelesti in area bavarese, Alaba interrompe le trame dei padroni di casa

7′ Incursione Bayern – Palla insidiosa di Sule a cercare Lewandowski, chiude Milinkovic sventando l’attacco

9′ GOL BAYERN MONACO – Non perdona Lewandoski che sfrutta un clamoroso errore di Musacchio in retropassaggio, intercetta la sfera e la scarica in porta

14′ Possesso Bayern – Sono i tedeschi a fare la partita, la Lazio non trova facilmente sbocchi

17′ Fallo su Milinkovic – Il Sergente viene atterrato in area da Boateng che entra dritto sull’uomo, la Lazio reclama un rigore ma l’arbitro non visiona neppure al VAR

24′ GOL BAYERN MONACO – Musiala raddoppia servito da Goretzka, non può nulla Reina che viene bucato nell’angolino

26′ Ci prova la Lazio – Ancora Milinkovic, il serbo tira dalla distanza ma Neuer è ancora preciso

35′ Si salva la Lazio – Chiusura di Acerbi su Musiala, la palla resta vagante, s’avventa Lewandowski, ci mette una pezza Reina coi piedi

39′ Esce la Lazio – I padroni di casa hanno preso coraggio: iniziativa di Lazzari sulla destra, ma non ci arriva Correa, alla fine murato Immobile

42′ GOL BAYERN MONACO – Non s’intendono Patric e Leiva che lasciano libero Sanè: non perdona il giocatore che cala il tris

45’+1 Intervallo – Termina con un minuto di recupero la prima frazione di gioco

SECONDO TEMPO

47′ AUTOGOL ACERBI – Fa tutto da solo il difensore che cerca di limitare l’offensiva tedesca ma la butta dentro

50′ GOL CORREA – Azione personale dell’argentino che entra in area dribbla boateng e batte Neuer con un tiro angolato di destro

53′ Ancora Lazio – Sempre l’argentino s’invola verso la porta e prova il tiro, Neuer salva la porta

64′ Tentativo Immobile – Ci prova l’attaccante con un tiro a giro, ancora Neuer ad opporsi

72′ Sgroppata di Lazzari – S’invola il giocatore lungo tutto la fascia, lo ferma Kimmich fallosamente

80′ Lewandowski ci prova – Il giocatore prova a bucare Reina sul primo pale, si allunga Reina e salva con la mano

90’+4 Triplice fischio


Migliore in campo PAGELLE

Lewandowski


Lazio Bayern Monaco 0-4: risultato e tabellino

RETI: 9′ Lewandowski; 24′ Musiala; 42′ Sanè; 47′ Acerbi (A); 50′ Correa;

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric (53′ Hoedt), Acerbi, Musacchio (31′ Lulic); Lazzari, Milinkovic (80′ Cataldi), Leiva (53′ Escalante), Luis Alberto (80′ Akpa Akpro), Marusic; Correa, Immobile. A disp.: Strakosha, Alia, Hoedt, Parolo, Armini, Fares, Lulic, Akpa Akpro, Escalante, Cataldi, Pereira, Caicedo, Muriqi. All.: Inzaghi.

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Süle, Boateng, Alaba, Davies; Kimmich, Musiala (89’Choupo-Moting); Sané (89′ Sarr); Goretzka (63′ Martinez), Coman (75′ Hernandez); Lewandowski. A disp: Hoffmann, Javi Martinez, Choupo-Moting, Sarr, Roca, Hernandez, Zaiser. All. Flick

AMMONITI: Luis Alberto; Leiva; Correa; Marusic; Escalante; Kimmich; Coman;