Lazio, Cristante è il dopo Milinkovic-Savic

Iscriviti
calciomercato juventus cristante
© foto www.imagephotoagency.it

Bryan Cristante dell’Atalanta è sempre più un calciatore in orbita Lazio

La breve carriera di Cristante è stata, fin qui, caratterizzata da un up&down simile a quelli delle montagne russe. Al Milan era un predestinato, protagonista assoluto nelle varie squadre giovanili senza però mai imporsi in prima squadra, poi la decisione di accettare l’esperienza al Benfica ed il ritorno in Italia, non dalla porta principale, con le maglie di Palermo e Pescara. Quindi la chance a Bergamo. Dove Bryan è diventato grande, si è reinventato da regista a centrocampista d’inserimento ed ha estasiato Gasperini e l’Atalanta.

12 gol e 4 assist in stagione, tra campionato ed Europa League, sono bastati per attirare l’attenzione dei top club italiani su di lui, con la Lazio in pole position. La dirigenza biancoceleste si starebbe guardando intorno per cercare un potenziale sostituto di Sergej Milinkovic-Savic, visto che le sirene di mercato non smettono di cantare per il talento serbo. Che potrebbe, quindi, essere sostituito da Bryan Cristante. L’Atalanta l’ha riscattato dal Benfica per la cifra irrisoria di 4 milioni di euro e, adesso, è pronta a fare cassa. Igli Tare si sta muovendo per cercare di anticipare la concorrenza italiana, Roma su tutti. Cristante è tornato in vetta alle montagne russe.