Lega Serie A: anche Preziosi in corsa per un posto nel consiglio

Lega Serie A: anche Preziosi in corsa per un posto nel consiglio
© foto www.imagephotoagency.it

Lega Serie A: c’è anche il presidente del Genoa Enrico Preziosi, supportato da Claudio Lotito, tra i candidati al ruolo di consigliere

Dopo il nulla di fatto di ieri, l’assemblea di Lega dovrà adesso riorganizzarsi in vista dell’elezione dei due consiglieri espressione degli assetti politici della governance della Serie A nei prossimi mesi. Si tratterà di una decisione cruciale, su cui di fatto al momento non pare esserci accordo tra la maggioranza dei club. A partire dalla prossima tornata tuttavia il quorum sufficiente all’elezione dei consiglieri scenderà da quattordici ad undici voti e potrebbe arrivare la fumata bianca. Quasi sicura, per esempio, la nomina di Paolo Scaroni, presidente del Milan, che dovrebbe prendere il posto di Marco Fassone, ex amministratore delegato rossonero.

Per l’altro posto sarebbe invece in lizza il numero uno del Genoa Enrico Preziosi. Il presidente rossoblu, sponsorizzato dall’amico Claudio Lotito, è espressione della frangia dei dissidenti (club medi e piccoli) che chiedono un maggior equilibrio economico nella distribuzione dei ricavati in contrapposizione alle big che vorrebbero invece portare in consiglio come candidato forte il nome dell’a. d. della Roma Mauro Baldissoni, a cui invece Lotito si oppone con forza. L’alternativa di compromesso a Preziosi potrebbe essere il suo braccio destro al Genoa Alessandro Zarbano.