Lotito contesta: «La Lazio doveva essere più in alto»

Iscriviti
lotito lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha parlato delle ultime due giornate di campionato e della situazione in classifica della squadra di Simone Inzaghi

Claudio Lotito, presidente della Lazio, ha parlato della situazione della squadra biancoceleste a due gare dal termine del campionato, in un’intervista rilasciata a Lazio Style Radio: «Non voglio fare alcuna polemica, ma chi ha seguito il campionato sa che la Lazio avrebbe meritato un posto diverso in classifica. Noi però non ci piangiamo addosso. Bisogna reagire e raggiungere gli obiettivi che sul campo abbiamo già meritato. E’ questa la linea adottata dal club, ma anche dagli stessi tifosi».

Il numero 1 biancoceleste ha continuato: «Vivo queste due ultime giornate di campionato con trepidazione e rammarico, perché avremmo meritato una posizione più alta in classifica, senza dover invece soffrire fino all’ultima di campionato. Però nel dna di questa società e dei tifosi c’è la volontà di non mollare mai fino all’ultimo. Dobbiamo, grazie alla nostra passione, superare gli episodi negativi, sperando che ciò che abbiamo seminato, venga raccolto prima o poi».