Milan, Gattuso rischia l’esonero: pronto Wenger

Milan, Gattuso rischia l’esonero: pronto Wenger
© foto www.imagephotoagency.it

Milan in crisi di risultati, Gattuso è chiamato a invertire il trend: se non dovesse riuscirsi, Arsene Wenger è la prima scelta della società.

Il momento è quanto mai delicato in casa Milan: la squadra fatica a trovare il gol con regolarità e a vincere, e dopo la sconfitta interna contro la Fiorentina nell’ultima giornata è scivolata in 5ª posizione in classifica, venendo superata al quarto posto dalla Lazio. La dirigenza rossonera è delusa e chiede ora a Gennaro Gattuso un inversione di tendenza. Come riporta Tuttosport in prima pagina, tuttavia, il club di Via Aldo Rossi non vuole farsi trovare impreparato nel caso in cui la situazione dovesse precipitare e avrebbe individuato in Arsene Wenger il profilo più adatto per rimpiazzare l’allenatore calabrese in panchina.

Per il destino di Gattuso saranno probabilmente decisive le prossime due partite contro Frosinone e SPAL, che chiuderanno il 2018 dei rossoneri. Se la squadra non dovesse mostrare segnali di ripresa, l’esonero dell’ex centrocampista apparirebbe inevitabile e al suo posto potrebbe essere chiamato l’esperto allenatore francese ex Arsenal.

MILAN, ULTIMATUM A RINO: ECCO I POSSIBILI SOSTITUTI