Miracolo Alessandria: 13mila tifosi e fatturato raddoppiato | GdS

© foto www.imagephotoagency.it

I clamorosi numeri dei grigi per la Coppa Italia. E arriva pure un torpedone per Celjak!

L’Alessandria stasera giocherà la semifinale di Coppa Italia contro il Milan e cercherà di ribaltare la sconfitta per uno a zero dell’andata e sarebbe un risultato storico per il calcio italiano e per i grigi. I piemontesi saranno in massa a San Siro e si prevede la presenza di dodici-tredicimila tifosi dell’Alessandria allo Stadio Giuseppe Meazza per la gara di oggi. Inoltre sembra che dalla Croazia arrivi un torpedone per assistere alla gara del difensore Vedran Celjak, squalificato nella partita di andata.

IL MIRACOLO – L’Alessandria però la sua Coppa Italia l’ha già vinta perché è riuscita a raddoppiare il fatturato semplicemente qualificandosi per la semifinale, in barba a tutti i pronostici. Vale due milioni e duecentomila euro il cammino dei grigi in questa straordinario Tim Cup che, a prescindere da come finirà, rimarrà un ricordo indelebile nella storia dei grigi, i quali fatturano quasi due milioni annui. Come riporta La Gazzetta dello Sport inoltre c’è da sottolineare che l’Alessandria avrà pure uno sponsor di maglia ad hoc per la semifinale: il merchandising va a gonfie vele e l’Alessandria è cresciuta anche in termini di immagine. E chissà che il sogno non possa continuare.