Moratti torna all’Inter con il 31% delle quote

moratti inter
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Moratti, presidente dell’Inter, è pronto a tornare in sella all’Inter. L’ex numero uno dovrebbe acquistare il pacchetto nelle mani di Thohir

Massimo Moratti è pronto a riprendersi l’Inter. Secondo “Repubblica” infatti l’ormai ex presidente dovrebbe tornare in società a tutti gli effetti. Con l’arrivo di Suning il patron di Saras ha ceduto le sue quote restando però come consulente. Nel prossimo futuro Moratti, insieme a Trochetti Provera, hanno in mente un piano per tornare a far parte dell’Inter, entrando dalla porta principale. L’idea di Moratti e Tronchetti Provera è quella di subentrare nella quota di minoranza, pari al 31%.

IL RITORNO – L’attuale presidente, Erick Thohir, dovrebbe pian piano uscire di scena ed entro il prossimo 30 novembre dovrebbe mettere in vendita il suo pacchetto, secondo gli accordi sanciti nella primavera scorsa. I due imprenditori italiano vorrebbero proporre al patron di Suning, mister Zhang Jindong un nuovo accordo che preveda il loro ritorno in società con il 31% delle quote, attualmente nelle mani di Thohir. I due, preoccupati da quello che sta accadendo alla squadra e al club, vorrebbero maggiori responsabilità nelle scelte tecnico-sportive mentre lascerebbero ai cinesi la gestione economica e commerciale del club e la ricerca di nuove sponsorizzazioni. Se Tronchetti Provera e MM dovessero rientrare ci sarebbe una rivoluzione societaria con un ricambio manageriale.