MOVIOLA Spagna-Francia, l’episodio chiave del match
Connettiti con noi

Europei

MOVIOLA Spagna-Francia, l’episodio chiave del match

Pubblicato

su

Vincic

MOVIOLA Spagna-Francia, l’episodio arbitrale chiave del match valido per la semifinale degli Europei 2024. I dettagli

L’episodio chiave della moviola del match tra Spagna-Francia, valido per la semifinale degli Europei 2024. Dirige la sfida l’arbitro sloveno Slavko Vincic.


L’EPISODIO CHIAVE

Primo tempo senza episodi eclatanti. Sul gol francese c’è un check del Var sulla posizione e l’atteggiamento di Mbappé, non c’è nè fuorigioco né fallo di mano. Vincic dirige con mano ferma. Estrae un inevitabile giallo a Nacho che va a arrestare una proiezione di Rabiot. Per il resto, su interventi al limite del cartellino, è puntuale nel fischiare il fallo ma si limita a catechizzare il colpevole. Lo fa con coerenza e il gioco non si incattivisce. Sono 6 le irrogolarità spagnole nei primi 45 minuti e 4 quelle francesi. Nella ripresa il quadro non cambia, favorito anche dalla superiorità nel palleggio da parte degli spagnoli, grazie alla quale i contrasti non sono molti. Il direttore di gara decreta altre tre ammonizioni, due delle quali (a Camavinga e Yamal) nei minuti conclusivi, tipiche di quando la lucidità manxa o c’è bisogno di interventi di un certo tipo. Nel complesso gara corretta, 22 falli fischiati (nella normalità), nessuna situazione da moviola in area di rigore.