Nainggolan, è rottura con l’Inter: «Voglio tornare alla Roma» – AUDIO

Nainggolan, è rottura con l’Inter: «Voglio tornare alla Roma»
© foto www.imagephotoagency.it

Nainggolan, sospeso dall’Inter, si confessa parlando con un amico: «Magari spingerà Totti… Ma dovrei fare un casino qui…».

È già rottura fra Radja Nainggolan e l’Inter. In un messaggio audio inviato ad un amico romano, il centrocampista nerazzurro parla della situazione venutasi a creare in seno al club milanese e della “punizione” ricevuta dalla società per aver fatto tardi agli allenamenti, ovvero il pagamento di una multa salata e la sospensione, e lascia poco spazio all’interpretazione. «Mamma mia, sto facendo un macello qua… – dice il belga, con un messaggio vocale sulla cui parternità sussistono pochi dubbi – Voglio tornare». Quel «voglio tornare» è chiaramente riferito alla Roma, club che il centrocampista ha lasciato la scorsa estate.

«Mamma mia oh, mi danno tutti per finito… – prosegue Nainggolan – Ma va bene, tanto ho sempre dimostrato sul campo e sono sempre stati zitti. Ma se fra un po’ mi vengono a leccare il c***o per caso qua alcuni interisti ti giuro li rompo il c**o a tutti». Quanto al possibile ritorno in giallorosso, Nainggolan spera in Francesco Totti e lo dice chiaramente: «Boh, per quanto sono amico di Totti, magari spingerà lui… Ma poi dovrei fare un casino qui per potermene andare, capito?”. Parole shock, quelle del Ninja che non mancheranno di suscitare polemiche. Di lui il tecnico nerazzurro Luciano Spalletti aveva detto nella conferenza stampa della vigilia della sfida con il Napoli: «Ci sono regole importanti da rispettare, Nainggolan non è fuori rosa e tornerà subito dopo il Napoli». Chissà se dopo gli ultimi sviluppi della situazione sarà così o se invece a questo punto il club milanese non decida di mettere realmente sul calciomercato il giocatore.

INTER, I RETROSCENA DEL CASO NAINGGOLAN