PAGELLE Spagna-Francia: i voti, i TOP e i FLOP del match
Connettiti con noi

Europei

PAGELLE Spagna-Francia: i voti, i TOP e i FLOP del match

Pubblicato

su

Yamal

I voti, i TOP e i FLOP ai protagonisti del match valido per la semifinale degli Europei: pagelle Spagna-Francia

Le pagelle dei protagonisti del match tra Spagna-Francia, valido per la semifinale degli Europei.

I TOP – Per i vincitori idealmente bisogna spartire a metà il riconoscimento di migliore in campo tra i due goleador. Yamal prima di compiere 17 anni inventa il gol che lo consacra stella a livello globale, ma piace anche come nel finale si va a guadagnare una rimessa laterale o spende un cartellino per evitare una ripartenza. Dani Olmo non è da meno nell’inventare la rete decisiva, giusto una sottolineatura in meno rispetto al compagno perché lui è maggiorenne da 8 stagioni… Nella Francia Koundé se la cava al cospetto di Nico Williams e chiude bene un Europeo di buonissimo profilo. Anche se per lui, come per tutti i compagni, la serata è stata spesso un girare a vuoto.

I FLOP – Lo diciamo come provocazione: ormai la Spagna ha una tale consapevolezza della proprio virtù nel palleggio e nell’equilibrio che stasera l’ottimo Rodri non si è elevato al di sopra degli altri. Una gara normale, la sua, laddove per gli altri sarebbe più che ottima: anche questa è un’ottima notizia per De La Fuente. Tra gli sconfitti i flop sono tanti, vista la sensazione di inferiorità mostrata nonostante la rete del vantaggio potesse incanalare diversamente la gara. Male Camavinga dal suo ingresso nell’ultimo quarto di gara: non è riuscito ad alzare la pressione come sarebbe stato necessario e ha indignato la panchina spagnola per un pestone che gli è costato un meritatissimo giallo.