Ramsey è della Juve: quasi 4 milioni di commissione all’agente, più gol per Allegri

Ramsey è della Juve: quasi 4 milioni di commissione all’agente, più gol per Allegri
© foto www.imagephotoagency.it

Aaron Ramsey è il nuovo centrocampista della Juventus. Arriverà in estate. Il calciatore guadagnerà 7 milioni a stagione

«Juventus  Football Club S.p.A. – si legge nella nota dei Campioni d’Italia – comunica di aver perfezionato un contratto di prestazione sportiva con il calciatore Aaron James Ramsey con effetti dal 1° luglio 2019 e scadenza al 30 giugno 2023. A fronte del tesseramento del calciatore, Juventus sosterrà oneri accessori per € 3,7 milioni, pagabili entro il 10 luglio 2019». Un nuovo acquisto per la Juventus, il primo colpo per la prossima stagione, il secondo acquisto di Fabio Paratici senza Beppe Marotta (il primo è stato Martin Caceres).

Il gallese guadagnerà 7 milioni a stagione per i prossimi 4 anni, all’agente andranno 3,7 milioni di euro subito, entro il 10 luglio. La Juventus piazza il colpo e rinforza il centrocampo. Un colpo importante, a parametro zero. Il terzo gal­lese della storia di Madama do­po John Charles e Ian Rush è stato descritto così da Paratici alla Gazzetta dello Sport: «Lo abbiamo preso, ma è un giocatore diverso dai nostri. Uno che nella nostra rosa non c’è. Ha più tecnica delle nostre mezzali, meno quantità, pur correndo molto è meno tignoso sulla fase difensiva, meno tattico. È uomo da ultimo passaggio, ha fiuto per il gol. Ramsey è un giocatore che secondo me non ha ancora mai trovato la sua posizione, perché non ha mai giocato mezzala a tre, che è il suo ruolo, capace come è di inserimento da dietro, di fraseggio. Oppure può giocare tre quarti dinamico, come Perrotta alla Roma per esempio». Più inserimenti e più gol per la Juve.