Juventus british a centrocampo: Ramsey prende quota

Iscriviti
ramsey arsenal
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus aspetta Emre Can e valuta sempre più il nome di Aaron Ramsey, centrocampista gallese dell’Arsenal

Emre Can ancora non si è deciso, quindi la Juventus non ha intenzione di stare con le mani in mano. In attesa di sapere come il tedesco risponderà all’ultimatum, Giuseppe Marotta e Fabio Paratici scendono un po’ più a sud di Liverpool e si fermano a nord di Londra, dove gioca Aaron Ramsey. Il centrocampista dell’Arsenal è un calciatore che fa gola a molte squadre europee e, a quanto affermano gli addetti ai lavori in Premier League, a luglio potrebbe davvero salutare la truppa di Arsene Wenger. Il gallese andrà in scadenza con l’Arsenal a giugno 2019 e potrebbe diventare una pedina pregiatissima in questa sessione estiva, quando i Gunners avranno l’ultima occasione per monetizzare la sua cessione. La Juventus si mette in fila per il giocatore, Marotta e Paratici hanno intenzioni serie.

Per Ramsey Juventus e non solo: le ultime

Per ora la prima scelta della Juventus rimane Emre Can, ma Ramsey sta prendendo quota. Dovrebbe costare quasi quaranta milioni di euro, che sono un bel prezzo a confronto con il calciatore del Liverpool, disponibile a parametro zero. Alcuni intermediari di calciomercato sono al lavoro per capire se l’operazione con la Juve è fattibile o meno, nelle ultime ore il nome di Ramsey circola con più costanza nell’ambiente juventino, sembrano esserci buone basi per un affare. Attenzione, però, perché la concorrenza è in agguato. Chelsea e Manchester United sembrano voler fare sul serio e, ormai è noto, in Premier League girano molti soldi: le proposte di Chelsea e Manchester United saranno migliori di quella della Juventus? Ancora non si sa, ma si può supporre che Blues e Red Devils abbiano armi economiche più convincenti. La Juventus non lo molla e pensa a un centrocampo più british, magari con la palla idea di prendere sia Ramsey che Can.