Rosario Central, Paolo Montero sarà il nuovo allenatore

Una nuova panchina per Paolo Montero in argentina: dopo l’esperienza in Serie B con il Boca Unidos, arriva la chiamata del Rosario Central

Paolo “Pigna” Montero torna a sedersi in panchina: sarà il nuovo allenatore del Rosario Central. L’ex giocatore bianconero, famoso per non far prigionieri durante i novanta minuti di gioco e collezionare quindi un gran numero di ammonizioni per le sue entrate “poco pulite”, è stato annunciato dal Twitter ufficiale del Club argentino.
IL COMUNICATO – L’ex centrale si legherà al Rosario Central con un contratto di 18 mesi, nella sua carriera figurano il Boca Unidos, militante in Serie B argentina e il Colòn, squadra che ha lasciato a fine dicembre. Ecco le parole del Rosario Central: «Benvenuto Paolo Montero! L’uruguaiano è il nuovo allenatore del Rosario Central!».
Anche sul sito ufficiale del club è apparso un comunicato più esteso: «Informiamo ufficialmente che abbiamo raggiunto un accordo per Paolo Montero che diventerà il nuovo allenatore del Rosario Central per un anno e mezzo. Montero possiede una carriera molto importante come giocatore a livello internazionale e questo lo qualifica per guidare la nuova fase del progetto che va avanti da due anni. Oltre alla sua carriera da calciatore, con la Juventus e la Nazionale, Paolo ha superato ogni aspettativa guidando il Boca Unidos, riuscendo a raggiungere in breve tempo le prime posizioni di classifica e stessa cosa ha fatto per il Colòn».