-->
Connettiti con noi

Europei

Svezia Slovacchia 1-0: Svezia di rigore, decide la freddezza di Forsberg

Pubblicato

su

svezia slovacchia

Alla Gazprom Arena, il match valido per la seconda giornata del gruppo E di Euro2020 tra Svezia e Slovacchia: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Alla “Gazprom Arena” la Svezia supera la Slovacchia con un rigore di Forsberg. Ora la squadra svedese sorpassa in classifica la Slovacchia: girone aperto.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Sintesi Svezia Slovacchia 1-0

Fischio d’inizio – Comincia la partita a San Pietroburgo.

3′ Spunto di Larsson – Buona trama costruita da Forsberg, il suo suggerimento porta al tiro da fuori di capitan Larsson ma lo abbranca senza fatica Dubravka.

10′ Incomprensione sfiorata tra Olsen e Danielson – Pekarik mette in mezzo un traversone basso insidioso, Danielson fa per andare incontro al pallone ma poi lo lascia ad Olsen che, con un pò di fatica, evita il pasticcio a pochi metri dalla porta.

13′ Lustig manca il bersaglio – Altra chance per la Svezia, sul bel cross da corner di Larsson non impatta nel migliore dei modi Lustig: palla ma alta ma difesa della Slovacchia un pò ferma.

24′ Tanta lotta a centrocampo – Gara molto fisica e bloccata, ottima prova di Hamsik che tiene salde le linee dei suoi. La Svezia prova a fare la partita, ma con poco ritmo.

33′ Slovacchia chiusa nella propria metà campo – La Svezia conduce la partita, tanto possesso sterile ma poche occasioni concrete. La Slovacchia attende e chiude gli spazi.

35′ Impreciso Hamsik – Recupera un buon pallone la Slovacchia, Koscelnik lavora un buon pallone sulla trequarti e mette in mezzo per l’inserimento di Hamsik, che prende il fondo ma non riesce a servire in mezzo all’area per Duda.

43′ Ancora Hamsik – Buona costruzione ancora della Slovacchia con il solito Pekarik che sale sulla destra e trova dal limite dell’area posizionato Hamsik: destro di prima intenzione potente, ma alto.

46′ Doppia occasione svedese – Appena cominciato il secondo tempo, doppia occasione per la Svezia: prima ci prova Isak, che sbatte su Skriniar. Sul corner successivo, occasione sprecata da Forsberg con un tiro che termina largo.

50′ Tiro alto di Duda – Bel dribbling di Duda ad eludere Larsson, tiro dal limite che però termina alto. Bella costruzione della Slovacchia.

59′ Super riflesso di Dubravka – Ottima azione della Svezia, su un crosso dalla sinistra impatta di testa Augustinsson ma Dubravka risponde con un gran riflesso, a mano aperta. Sugli sviluppi del corner, Danielson non trova lo specchio di testa.

67′ Isak sfiora la traversa – Bravo Augustinsson a scendere sulla sinistra, il suo crosso in area è raccolto da Isak che svetta su Satka ma non trova la porta di un soffio. Grande occasione per la Svezia.

71′ Slalom gigante di Isak – Parte da centrocampo, salta Haraslin e Koscelnik e poi accentrandosi elude anche Skriniar, calciando sul primo palo e chiamando ad un’altra grande respinta Dubravka.

75′ CALCIO DI RIGORE PER LA SVEZIA – Ottima imbeccata in area di Isak per Quaison, il quale viene travolto da Dubravka.

77′ SVEZIA IN VANTAGGIO! FORSBERG – Tiro angolato del giocatore del Lipsia, Dubravka intuisce ma non riesce a respingerlo.

86′ Assalto della Slovacchia – Prova il tutto per tutto ora la compagine di Tarkovic, ma la Svezia è tutta arroccata dietro.

92′ Nulla di fatto da corner – Colpo di testa di Kucka, autore allo stesso tempo di un fallo in attacco. Altra occasione sprecata dalla Slovacchia.

94′ Proteste della Slovacchia – Chiesto un tocco di mano in area per un rimpallo sul braccio di Larsson. Il Var Check dice che non c’è nulla e si prosegue.


Migliore in campo: Isak.


Svezia Slovacchia 1-0: risultato e tabellino

RETE: 77′ rig. Forsberg.

Svezia (4-4-2): Olsen 6.5; Lustig 6, Lindelof 6.5, Danielson 6, Augustinsson 6.5 (88′ Bengtsson sv); S. Larsson 5.5, Ekdal 6 (88′ Svensson sv), Olsson 5.5 (64′ Claesson 6), Forsberg 6.5 (93′ Kraft sv); Isak 6.5, Berg 5 (64′ Quaison 6.5). A disposizione: Johnsson, Nordfeldt, Helander, Sema, Jansson, Kulusevski, Cajuste. Allenatore Andersson.

Slovacchia (4-2-3-1): Dubravka 6; Pekarik 6 (65′ Haraslin 5.5), Skriniar 6, Satka 5.5, Hubocan 6 (84′ Hancko sv); Kucka 6, Hrsovsky 5.5 (84′ Duris); Koscelnik 5, Hamsik 6 (77′ Benes 5.5), Mak 5 (77′ Weiss 5.5); Duda 5. A disposizione: Kuciak, Rodak, Valjent, Gregus, Boznik, Lobotka, Hromada. Allenatore: Tarkovic.

AMMONITI: Olsson (Sv), Dubravka, Duda, Weiss (Sl).