Tare, ecco come nascono i suoi colpi

tare lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Il modus operandi di Igli Tare, direttore sportivo della Lazio, autore di ottimi colpi grazie ad una piattaforma russa

Igli Tare, direttore sportivo della Lazio, è stato negli ultimi anni autore di colpi importanti. Al momento il dirigente albanese lavora praticamente da solo, visto che il club biancoceleste non utilizza alcun osservatore. Come riportato da Il Corriere dello Sport, infatti, le scelte dell’ex attaccante avvengono tutte in gran segreto, grazie ad una fitta rete di contatti in Europa.

Divenuto dirigente della Lazio nel 2008, Tare è divenuto uno dei migliori direttori sportivi del campionato italiano. Tutto ciò grazie ad un’agenzia russa, chiamata InStat Scout e all’aiuto dell’analista Enrico Allavena, che gli prepara i video sugli obiettivi seguiti. Il lavoro dell’albanese è molto meticoloso: i suo colpi nascono tutti al pc, dove Igli si concede approfondimenti notturni, aggiornandosi su partite e campionati esteri.